Main partner:

Triboo Media punta sull’ad tech con la piattaforma proprietaria di Audience Buying

Lo strumento opera sulla raccolta e analisi di 3 tipologie di dati proprietari, provenienti dalle informazioni di navigazione sulle property della società e da accordi con DMP, con l’obiettivo di offrire pianificazioni e acquisti mirati su target specifici

di Alessandra La Rosa
15 aprile 2015
Triboo-Media-Logo

Innovazione in campo editoriale e tecnologico. Su questi due asset sta costruendo la sua strada Triboo Media, tra le principali aziende italiane indipendenti specializzate nella pubblicità e nell’editoria online di ultima generazione, quotata sul mercato AIM Italia.

Il gruppo ha deciso di mettere ulteriormente a frutto le sue recenti acquisizioni in campo editoriale, come quella di Gruppo HTML, con un importante strumento tecnologico a servizio degli inserzionisti. Si tratta della piattaforma proprietaria di Audience Buying, vero prodotto di punta del 2015 di Triboo Media.

La piattaforma – con base tecnologica proprietaria – opera sulla raccolta e analisi di 3 tipologie di dati proprietari di Triboo Media: dati socio-demografici, dati comportamentali e dati di intento di acquisto, raccolti grazie alle properties del gruppo e alle partnership strette con primari attori del settore.

Questi dati, catalogati in forma anonima sull’adserver proprietario e sulla piattaforma di audience buying, permettono a Triboo Media di offrire ai clienti una pianificazione e un acquisto ottimizzati sul proprio network, che conta 14,248 milioni di utenti unici mensili (fonte: Audiweb TDA febbraio 2015).

Le informazioni strutturate vengono ricavate in due modi: innanzitutto dall’analisi dei dati di navigazione sul network Triboo Media, che può contare tra l’altro su particolari leadership quantitative e qualitative in ambito automotive (rappresentato da Motori.it e Leonardo.motori.it), finanza (presidiato da PMI.it, Leonardo Money, Wall Street Italia), tecnologia (con Html.it) e Responsabili d’acquisto R.A (con Agrodolce, Dire Donna, Gravidanza Online, Greenstyle e Roba da Donne).

Inoltre, i dati vengono raccolti anche grazie a sinergie con alcune tra le migliori Data Management Platform presenti sul mercato europeo, quali nugg.ad e Krux.

Attraverso la sua piattaforma di Audience Buying, Triboo Media offre la possibilità di ottimizzare le pianificazioni delle campagne su target audience specifiche, riducendo al minimo la dispersione degli investimenti, potendo colpire solamente gli utenti perfettamente in linea con il prodotto promosso.

Inoltre, attraverso l’acquisto degli spazi in Real Time Bidding e tramite partnership dirette attraverso Adform, Triboo Media è in grado di intervenire in tempo reale, monitorando l’andamento della campagna e, quando necessario, rimodulando la strategia di comunicazione.

Diversi clienti stanno già utilizzando con ottimi risultati questa nuova offerta, nata a febbraio 2015: tra questi, Telecom Italia, Linear, Aruba e Triboo Digitale per conto di Askoll, Luisa Spagnoli e Metlife.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette