Main partner:

Amazon potrebbe essere il prossimo proprietario dell’ad server di Sizmek

Secondo indiscrezioni di Bloomberg, il colosso di Seattle sarebbe vicino a siglare un accordo per l'acquisizione della tecnologia. L'annuncio ufficiale potrebbe avvenire già questa settimana

Voxnest Audience Network ottiene la certificazione di IAB Tech Lab per la pubblicità su podcast

La piattaforma pubblicitaria di Voxnest è stata riconosciuta dall'associazione come player appartenente al mercato dei podcast, dopo un lungo processo di controllo delle misurazioni

Rubrica

Chrome e i cookie, Zaccarini (Publicis Media): «Necessari nuovi strumenti, anche per le misurazioni»

Il Data Strategy Director di Publicis Media Italy ci spiega quali potranno essere le conseguenze sul mercato adv delle nuove limitazioni di Google all'uso dei cookie sul suo browser

Limitazioni al tracking su Chrome, Calzolari (Turbo): «Trasparenza e chiarezza verranno premiate»

Secondo il CEO di Turbo, le nuove limitazioni all'uso dei cookie si inseriscono in una generale maggiore attenzione del mercato al rispetto della privacy. E porteranno a valorizzare di più i dati di prima parte

Targeting su Chrome, Varriale (Havas Media Group): «Ci sarà un periodo di assestamento»

La decisione dei browser di porre limitazioni ai cookie, secondo l'Head of Product di Havas Media Group, condurrà a un maggiore focus sugli investimenti attraverso l'utilizzo di nuove soluzioni

Perché uomini e macchine dovrebbero collaborare

Secondo il Chief Strategy Officer di Adform, l'intelligenza artificiale e l'intelligenza umana hanno entrambi i loro punti di forza, e devono giocare la partita come alleati e non nemici

In Evidenza

Commanders Act evolve la sua offerta per la privacy con TrustCommander

Lo strumento, ora disponibile anche come soluzione "stand-alone", semplifica e ottimizza la conformità delle aziende alle attuali normative su raccolta e uso dei dati personali

Adobe lancia la suite Commerce Cloud, che connette i dati ecommerce con l’adv

Grazie alla piattaforma, la quarta dell'offerta della società, sarà possibile ottimizzare il targeting e l'attribuzione sulla base delle transazioni digitali degli utenti

Quantcast promuove Daniele Maccarrona a Director Advertise & Publishing e lancia la nuova CMP

Il manager sarà responsabile di tutta la divisione publishing. Intanto arriva sul mercato la versione a pagamento della piattaforma per la gestione dei consensi, con una serie di strumenti aggiuntivi per editori ed inserzionisti

Neodata Group lancia la nuova DMP exaudi 4.0: focus su sicurezza, performance e scalabilità

La società propone al mercato una versione avanzata della sua piattaforma di data management. Nasce Neodata Lab, per dotare le aziende di competenze per trasformare i dati in decisioni di business

Puma sceglie Selligent Marketing Cloud per la personalizzazione delle campagne digital

La tecnologia di Selligent è stata scelta dal brand sportivo per l’automatizzazione delle campagne di digital marketing, con l’obiettivo di raggiungere i consumatori di tutta Europa con comunicazioni personalizzate

Gli utenti dovrebbero essere pagati per l’utilizzo dei loro dati personali, secondo Maurice Lévy

Il Presidente di Publicis Groupe è dell'opinione che la ricchezza ottenuta dalle piattaforme tecnologiche debba essere ridistribuita, includendo i consumatori

Google arricchisce la sua DSP con nuovi strumenti per l’acquisto di pubblicità tv

Le novità, annunciate alla conferenza Marketing Live, sono volte a standardizzare e semplificare il buying su televisioni lineari e connesse, con un occhio alla privacy degli utenti

Facebook ammette: la funzione “Clear History” impatterà sul targeting pubblicitario

La società ha fornito ulteriori dettagli sullo strumento che consentirà agli utenti di cancellare i dati di navigazione su property esterne, e che verrà lanciato nei prossimi mesi

Programmatic mobile: un mercato che cresce, tra video, header bidding e PMP

Secondo il Quarterly Mobile Index di PubMatic, basato sulle transazioni sulla SSP, la spesa pubblicitaria su smartphone e tablet è aumentata del 29%

Quali sono i formati pubblicitari di Amazon preferiti dai brand?

Più di metà degli investimenti sul sito ecommerce va su pubblicità di tipo search, il restante tra display e video. Intanto il business adv della società continua a crescere

Quali sono, oggi, le principali sfide per le agenzie?

Secondo uno studio globale, al primo posto c’è la tendenza dei clienti a portare in-house la gestione della comunicazione. Ma anche lavorare con dati e tecnologie è spesso considerato difficile

Viewability in-app, in Italia il programmatic supera gli acquisti diretti. I dati IAS

Secondo l’ultimo Report sulla Media Quality della società nel nostro Paese, la visibilità dell’adv display sulle applicazioni acquistata tramite piattaforma è aumentata del 10%. Bene anche i tassi di brand safety e protezione dalle frodi

Cosa motiva gli utenti ad essere ricettivi agli spot? I dati di uno studio IAB

Il report analizza le motivazioni alla base della visualizzazione di contenuti video e il loro rapporto con l’attenzione prestata alla pubblicità, fornendo consigli per la scelta dei formati e delle modalità di targeting

Programmatic buying: secondo IAB US l’86% dei brand italiani ha iniziato a portarlo “in-house”

La ricerca, che ha coinvolto 1.000 aziende, ha studiato il fenomeno del “programmatic in-house” nei principali Paesi europei. L’enfasi è sul migliore controllo delle strategie

Programmatic, punti di forza e sfide per un mercato alla ricerca di “competenze”. La fotografia di Yoursight

Lo studio realizzato da Human Highway insieme a Engage ha messo in luce i nuovi trend di un settore che cresce, ma che oggi i suoi professionisti considerano sempre più “complesso”

Tv lineare e digitale sono sempre più convergenti: i risultati di uno studio FreeWheel

La visualizzazione di pubblicità video nel 2018 è aumentata del 22%, secondo i dati della piattaforma. E il programmatic cresce più rapidamente rispetto alle vendite dirette

Cresce l’uso di tool di attribuzione multi-touch: un mercato globale da 816 milioni di dollari

Tale la cifra che le aziende hanno speso nel 2018 in soluzioni di questo tipo, e che nei prossimi anni è destinata ad aumentare ancora, secondo uno studio internazionale

Data science ed analytics saranno le competenze più ricercate dalle agenzie nei prossimi due anni

Ma trovare professionisti qualificati, per le sigle digitali, non è sempre facile: la competizione nella ricerca di talenti è considerata tra le principali difficoltà che queste società si trovano a dover affrontare. I dati di uno studio