Main partner:

PubMatic si rafforza nel mobile con OpenBid, una nuova soluzione per l’in-app

Il prodotto, un SDK programmatic-first, offre agli sviluppatori di applicazioni accesso a oltre 200 sorgenti di domanda, attraverso una gestione dei partner via cloud

Nielsen lancia una divisione dedicata alla pubblicità su Video Addressable

Una mossa che testimonia la volontà della società di misurazioni di rafforzare la propria posizione in un canale pubblicitario in grande ascesa. Ne parliamo nella nostra rassegna

Rubrica

Adasta Media: «L’uso dei first party data sarà sempre più un driver di efficienza negli acquisti»

Secondo il CEO Simone Chizzali, il Programmatic quest'anno sarà animato da svariate tendenze, dal mobile alla trasparenza, dall'applicazione di AI e GDPR all'affermazione dell'Omnichannel

Ogury: «Le principali opportunità per i marketer oggi? Intelligenza artificiale e componente mobile»

Secondo la Managing Director Francesca Lerario, il programmatic mobile continuerà a guadagnare importanza, ma è fondamentale comprendere metriche e modalità specifiche del mezzo per poterne cogliere appieno il potenziale

Teads: «La misurabilità delle campagne sarà un tema rilevante per tutto il 2019»

Secondo l'Head of Business Development Luca Aiello, per soddisfare le nuove esigenze dei brand sarà sempre più necessario combinare diversi KPI, e tener conto di metriche nuove

Qual è la differenza tra una DMP e una CDP?

Entrambe sono piattaforme utilizzate per organizzare i dati, ma in realtà hanno scopi e caratteristiche molto diversi, come ci spiega il Manager Solution Consulting SE di Tealium

In Evidenza

Il mestiere del programmatic trader? Servono nervi saldi e tanta pazienza. Lo rivela uno studio

Una ricerca internazionale getta luce sulle quotidiane difficoltà di chi gestisce le campagne in programmatic. Complessità che potrebbero essere evitate

AdMove sbarca sul Nexi SmartPOS dei negozi: campagne mobile in pochi click

Gli esercenti potranno creare pubblicità personalizzate per il loro punto vendita e monitorarne real time i risultati, direttamente dal terminale per i pagamenti

Targettizzare chi guida con annunci “en route”: WPP sigla un accordo con Waze

Grazie alla partnership, valida anche in Italia, i clienti retail della holding potranno individuare i guidatori e indirizzarli ai loro punti vendita attraverso annunci sull'app

Oracle scopre una massiccia operazione di ad fraud su mobile

Lo schema coinvolgeva applicazioni Android particolarmente popolari, su cui venivano erogati annunci invisibili agli utenti. Ne parliamo nella nostra rassegna

Facebook, più controllo agli utenti sulla raccolta dei dati di localizzazione

Chi accede alla piattaforma su Android potrà ora scegliere se acconsentire o meno alla raccolta di dati quando non sta usando l'app. Una funzione già disponibile su iOS

Audience Network, targeting e gestione self-service: ecco come viene usato LinkedIn dai brand

Quali sono le priorità dei marketer sulla piattaforma e le soluzioni della sua offerta su cui è richiesto maggior supporto? Il social lo ha chiesto ai propri inserzionisti

Intelligenza Artificiale: un mercato dalle grandi prospettive di sviluppo. I nuovi dati del PoliMi

Nonostante valga adesso appena 85 milioni di euro e tra le aziende ci sia una visione ancora confusa delle sue opportunità, nel nostro Paese il comparto ha un alto potenziale. Ecco perché

GDPR, cosa è cambiato per il settore della pubblicità digitale

Ari Levenfeld, Chief Privacy Officer di Sizmek, fa il punto a quasi nove mesi dall’introduzione di un regolamento evidenziando le reazioni di marketer e brand

Il mestiere del programmatic trader? Servono nervi saldi e tanta pazienza. Lo rivela uno studio

Una ricerca internazionale getta luce sulle quotidiane difficoltà di chi gestisce le campagne in programmatic. Complessità che potrebbero essere evitate

Audience Network, targeting e gestione self-service: ecco come viene usato LinkedIn dai brand

Quali sono le priorità dei marketer sulla piattaforma e le soluzioni della sua offerta su cui è richiesto maggior supporto? Il social lo ha chiesto ai propri inserzionisti

Intelligenza Artificiale: un mercato dalle grandi prospettive di sviluppo. I nuovi dati del PoliMi

Nonostante valga adesso appena 85 milioni di euro e tra le aziende ci sia una visione ancora confusa delle sue opportunità, nel nostro Paese il comparto ha un alto potenziale. Ecco perché

Quanti click e impression sono reali? La risposta in uno studio di IAB che utilizza la blockchain

L’associazione, insieme alla società specializzata Lucidity, ha condotto un test volto ad appurare l’utilità della tecnologia nell’identificare la presenza di frodi. Ecco cosa ha scoperto

I marketer che investono in IA aumentano vendite e customer retention

Lo rivela un sondaggio condotto da Quantcast, in collaborazione con Forbes Insights, su un campione di oltre 500 marketing manager. La General Manager Italia della società martech: “Risultati concreti per i brand”

L’87% dei lavoratori italiani sente il bisogno di acquisire nuove competenze digitali

Secondo un report di Randstad, gli italiani non temono l’intelligenza artificiale ma, anzi, otto su dieci guardano ad essa come un’opportunità. Tuttavia percepiscono la carenza di formazione

In Italia almeno l’80% delle aziende usa il programmatic. Gli editori sono a quota 95%

Questo è quanto emerge dalla ricerca di IAB Italia e BTO Research, secondo cui il segmento nel 2018 ha raggiunto il valore di 482 milioni. Ma il livello di trasparenza percepita resta “medio”

Privacy, il 30% degli italiani non ha mai negato o limitato l’accesso ai propri dati

Lo rivela l’Eurostat. La percentuale nazionale è poco sopra la media europea del 28%. Intanto permane il problema sicurezza, complice l’ancora scarsa attenzione degli utenti alla protezione dei dati

Ad essere internalizzato dalle aziende è solo il Programmatic?

Sempre più imprese decidono di gestire in-house le attività di marketing. Ma quali attività nello specifico? Ce lo dice uno studio internazionale

Pubblicità Video, i quattro principali trend 2019 secondo SpotX

Il mondo dell’adv video è in costante evoluzione, tra l’esigenza di trasparenza, le nuove aspettative degli utenti sui dati e la trasformazione della tv. Ecco il punto di vista della SSP