Main partner:

Mediaocean, più trasparenza con i dati di Integral Ad Science

In seguito a un accordo di collaborazione siglato tra i due player, i dati di Integral Ad Science sulla viewability saranno integrati nella piattaforma Prisma. Potranno essere usati dai clienti per verificare e pagare le impression effettivamente viste

di Alessandra La Rosa
26 maggio 2016
viewability

Rendere più facile per i media buyer pianificare, acquistare e verificare le performance delle campagne pubblicitarie. Con questo obiettivo, Integral Ad Science e Mediaocean hanno siglato un accordo di collaborazione, che porta i dati di Integral Ad Science sulla viewability su Prisma, la piattaforma di gestione delle campagne digitali di Mediaocean.

I dati verranno mostrati su Prisma all’interno del flusso di lavoro del cliente, e dunque i brand non avranno più bisogno di entrare all’interno di diverse piattaforme o di caricare separatamente le informazioni di Integral Ad Science. Questi dati potranno essere utilizzati per fatturare, verificare la spesa, e pagare le impression effettivamente viste.

L’accordo con Integral Ad Science conferma l’attenzione di Mediaocean nei confronti di un mercato trasparente, in cui le aziende, più informate, possono prendere decisioni capaci di massimizzare il ROI delle loro campagne. «I nostri clienti possono osservare il reale successo delle loro campagne tutto in un unico posto, Prisma, per un’efficienza ancora maggiore», ha spiegato Bill Wise, CEO di Mediaocean.

La partnership è già attiva.

Integral Ad Science ha da poco aperto la sua prima sede italiana, alla cui guida è stata nominata Elisa Lupo (qui l’articolo dedicato). Mediaocean, in seguito all’acquisizione della società Colspace (leggi l’articolo qui), che annovera tra i suoi utenti anche realtà del nostro Paese, ha anch’essa recentemente esteso la sua reach globale.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette