Main partner:

Mediaocean acquisisce ColSpace ed estende la sua reach globale

Grazie all’accordo, che prevede l’integrazione tra sistemi d’acquisto e pianificazione media, l’azienda potrà raggiungere anche il mercato italiano

di Cosimo Vestito
23 maggio 2016
mediaocean-logo

Mediaocean, fornitore di software per il settore pubblicitario, ha annunciato di aver acquisito ColSpace, il provider di un software per la pianificazione media collaborativa, basato sul cloud, che migliora il planning e la gestione di campagne marketing globali, monitorando più di 11 miliardi di dollari in canali media dai più grandi marchi e agenzie del mondo. L’acquisizione di questa tecnologia di alto livello permette a Mediaocean di integrare sistemi di acquisto e pianificazione, aiutare i clienti ad accrescere l’efficienza e ad ottimizzare la loro spesa media in tempo reale. La fusione estende anche la reach globale dell’azienda a più di 30 paesi aggiuntivi in tutto il mondo, inclusa l’Italia.

“Con la convergenza a guidare il bisogno di un flusso di lavoro connesso su scala globale, una soluzione che congiunga senza interruzioni pianificazione, acquisto, ottimizzazione e conciliazione oggi è necessaria per i nostri clienti”, ha detto Bill Wise, Ceo di Mediaocean, “Integrando ColSpace nella nostra piattaforma offriremo proprio questo,  assicurando alle agenzie e agli inserzionisti pieno controllo finanziario e monitoraggio della loro spesa media”.

“Siamo eccitati di unirci alla famiglia di Mediaocean”, ha detto Matthew Greenhouse, Fondatore e Ceo di ColSpace, “Insieme con la global reach di Mediaocean e le nostre risorse combinate, daremo un’esperienza ancora migliore ai nostri clienti, costruendo una piattaforma espansa e portando avanti l’innovazione del prodotto”.

Mediaocean offrirà i prodotti di pianificazione di ColSpace a tutte le sue attuali agenzie clienti. L’accordo con ColSpace è un passo chiave nell’espansione di Mediaocean per rispondere alla domanda da parte di agenzie e inserzionisti di soluzioni globali che si estendano attraverso il ciclo di vita dei media. Bill Wise guiderà le compagnie combinate; Matthew Greenhouse, Adrian Pang e lo staff esistente si uniscono alla squadra di Mediaocean per continuare a diffondere i prodotti di pianificazione media per l’industria pubblicitaria. I termini finanziari dell’operazione non sono stati resi noti.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.