Main partner:

Dugout punta sul Programmatic: Rubicon Project e AOL tra i partner

Il data driven è al centro del modello pubblicitario del nuovo social network, creato dai club calcistici per gli appassionati del pallone

di Alessandra La Rosa
06 dicembre 2016
dugout-logo

Ci saranno Rubicon Project e AOL tra i partner pubblicitari tecnologici di Dugout, la nuova piattaforma digitale creata dai club calcistici per gli appassionati del pallone.

Dugout.com è un social network che permette ai tifosi di restare connessi 24 ore su 24 con le loro squadre preferite. L’idea nasce da un gruppo di club, tra cui Arsenal, Chelsea e Bayern Monaco, a cui via via si sono aggiunte altre squadre, 27 in tutto, tra cui le italiane Roma, Milan e Juventus, e oltre 150 giocatori inclusi Gareth Bale, Alexis Sanchez, Edinson Cavani, Joe Hart e Neymar (ne abbiamo scritto in questo articolo, ndr).

«Dugout offre ai marchi un approccio pubblicitario all’avanguardia, sfruttando le ultime innovazioni per fornire il massimo impatto e collaborando con partner chiave, quali AOL e Rubicon Project, al fine di porre la tecnologia programmatica al centro del nostro modello – ha spiegato la manager -. Dugout è stata pensata per coinvolgere e attrarre i Millennials di tutto il mondo; sappiamo bene che si tratta di un pubblico cruciale per i nostri advertisers: è una grande sfida!».

«Dugout si è già assicurata diversi partner multimediali, quali Mediacom, OMD e BetVictor e seguiranno altri in futuro», ha aggiunto Burns.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.