Main partner:

Trasparenza: S4M, iProspect, Smart, Mondadori e Futurs.io lanciano “Adschain Consortium”

Nasce una nuova alleanza internazionale per risolvere il problema delle frodi nella filiera della pubblicità online, che ogni anno costa alla industry perdite per 17 miliardi di dollari

di Simone Freddi
19 novembre 2018
blockchain

S4M, Futurs.io, iProspect (Dentsu Aegis Network), SmartMondadori MediaConnect annunciano il lancio di una nuova alleanza internazionale che punta sulla blockchain per risolvere il persistente problema delle frodi nella filiera del programmatic: si chiama “Adschain Consortium” e punta a fornire maggiore fiducia al sistema fornendo totale trasparenza sul crescente numero di intermediari che si trovano nella filiera tra il Publisher e l’Advertiser.

Un “ecosistema confuso”, recita una nota, che “deprezza il valore di ognuno e riduce la trasparenza ad ogni livello dello scambio”.  Si stima che le frodi nelle pubblicità in rete provochino al settore una perdita annuale di 17 miliardi di dollari.

Adschain Consortium è stato ispirato dai recenti sforzi, quali Ads.txt, per la normalizzazione del settore. Questa iniziativa, che sfrutta la tecnologia blockchain, intende portare maggiore sicurezza in tutta la filiera rendendo partecipi gli intermediari su ogni transazione in modo più trasparente.

Il tutto, promettono i fondatori di Adschain Consortium, è semplice da mettere in pratica: gli inserzionisti possono stilare una lista di buyer autorizzati e i publisher possono redigere un lista ufficiale di rivenditori autorizzati. Questi agenti autorizzati possono fare riferimento a questa lista prima di ogni transazione per verificarne la legittimità. Le SSP e le DSP hanno accesso alle medesime informazioni per potere rimuovere i venditori o i buyer non autorizzati presenti nella filiera. Questa banca dati si baserà su Etherum per fornire maggiore trasparenza, fiducia, e garantire la sicurezza e la tracciabilità nell’intera filiera del programmatic.

Il successo di qualsiasi tecnologia blockchain risiede nell’attiva partecipazione di tutte le parti interessate. Per realizzare questo prototipo, Adschain Consortium sta attualmente selezionando degli advertiser per la campagna di test. “Il consorzio incoraggia una maggiore partecipazione a tutta la filiera della pubblicità online al fine di garantire il successo di questa iniziativa”.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.