Main partner:

Zeotap estende Connect a livello globale e sigla una partnership con Omnicom

La soluzione, che in Italia è disponibile dallo scorso ottobre, associa in maniera deterministica i dati offline di prima parte dei brand con identificativi online degli utenti

di Simone Freddi
06 febbraio 2019
Zeotap-team
Il team di Zeotap a Barlino. Al centro in primo piano, Daniel Heer

Attraverso il blog della società, il Ceo e Fondatore di Zeotap, Daniel Heer ha annunciato il lancio globale di Connect, la soluzione di identity che aiuta le aziende a collegare i loro dati offline con quelli offline per raggiungere i propri utenti in maniera più accurata. L’adozione della tecnologia sarà inoltre favorita da una partnership europea siglata da Zeotap con Omnicom Media Group.

“Siamo lieti di annunciare che oggi, dopo 4 anni di preparazione, abbiamo rilasciato il nostro mobile identity graph mobile brevettato in Europa, Nord America, India e America latina, dopo aver gestito progetti pilota con 3 dei 10 maggiori inserzionisti del mondo l’anno scorso, incluso Unilever – scrive Heer -. Il grafico utilizza le nostre ormai 10 partnership con operatori di telecomunicazione e la nostra tecnologia brevettata è pienamente conforme al GDPR».

Il prodotto, che in Italia è disponibile dallo scorso ottobre, associa in maniera deterministica i dati offline di prima parte dei brand (come email e numeri di telefono) con identificativi online anonimizzati (ID dispositivo e cookie mobile/desktop), rispondendo a un preciso bisogno del mercato: senza la capacità di collegare i diversi identificativi sui vari canali dell’ecosistema digitale – mobile, tablet, desktop, tv – i brand non riescono infatti a trarre il massimo dai dati di CRM in loro possesso.

Come riporta Adexchanger, Omnicom Europe ha firmato a gennaio un contratto a livello europeo per utilizzare il grafico di identità globale di Zeotap a favore dei propri clienti. “C’è una grande quantità di valore da estrarre da un database CRM, quindi, siamo sempre alla ricerca di modi per farlo, renderlo disponibile e renderlo interoperabile”, ha detto Miles Pritchard, head of data and technology in Europa di Annalect (Gruppo Omnicom).

Oltre al contratto Omnicom Europe, Zeotap ha detto a Adexchanger di avere già attivato accordi globali o regionali con altre due agenzie.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.