Main partner:

Websystem lancia il private marketplace “Premio”

Dopo un anno di rodaggio, la piattaforma programmatica sviluppata in partnership con Zodiak Active Plus è ora pienamente operativa. L’obiettivo è generare il 15% del fatturato display entro un anno

di Simone Freddi
28 settembre 2014
Luca_Paglicci_Websystem
Luca Paglicci

Websystem, la concessionaria digital di Gruppo 24 Ore, ha lanciato ufficialmente “Premio”, la propria piattaforma di programmatic advertising realizzata in partnership con Zodiak Active Plus.

Dopo un anno di rodaggio, il sistema di soluzioni automatizzate per la vendita di spazi pubblicitari è ora pienamente operativo, come ha spiegato Luca Paglicci, direttore di Websystem, nel corso dell’evento “A talk on Programmatic” organizzato da Zodiak Advertising sul roof garden del Westin Palace a Milano lo scorso 16 settembre.

Perfetta sintesi tra l’esigenza di aprire la propria inventory ai nuovi processi automatizzati di compravendita pubblicitaria e la necessità di mantenere al tempo stesso l’alto valore percepito del network di WebSystem, “Premio” è un private marketplace “invitation only” (ossia, aperto solo a una serie selezionata di DSP, quindi di acquirenti) che permette agli inserzionisti di veicolare campagne a target profilate sui siti del network in logica Rtb e Programmatic Buying.

Accanto al Sole24ore.com e Radio 24, il network di WebSystem si estende a oltre 20 siti di “informazione di qualità” – tra cui Affariitaliani.it, Liberoquotidiano, Blitzquotidiano, Dagospia, Borsa Italiana e molti altri – aggregando circa 2 milioni di utenti al giorno.

Il target è quello di allineare la quota di fatturato generata da Premio alle previsioni più accreditate, che parlano di un’incidenza del 15% delle piattaforme sul totale display in tempi brevi anche in Italia. Un obiettivo che per l’anno prossimo Paglicci giudica «possibile», anche se per quest’anno la quota virtuale sarà più vicina al 5%.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette