Main partner:

L’ultima novità di Teads: trasforma gli spot tv in video verticali per mobile

La novità sarà disponibile gratuitamente per tutti i clienti della società e sarà anche accessibile a tutti i premium publisher che utilizzano l’ad server e la SSP della società

di Alessandra La Rosa
21 ottobre 2016
quesada_bertrand_teads
Bertrand Quesada, ceo di Teads

Trasformare uno spot televisivo in un video verticale per mobile. Da oggi è possibile grazie a Teads.

La società ha annunciato, con una nota ufficiale, un’innovazione della sua offerta tecnologica relativa ai vertical video, che ora comprenderà anche la possibilità, per tutti gli inserzionisti a livello globale, di trasformare le creatività televisive in video verticali adatti a una diffusione su mobile, con effetto 360 gradi, e di erogarli all’interno di property editoriali premium.

La modifica del formato sarà senza interruzioni e il risultato sarà un video “zoomato” visualizzabile su dispositivi Android e iOS, con un’inquadratura più ampia di quella dello schermo di uno smartphone, esplorabile come se fosse un video a 360 gradi.

La novità sarà disponibile gratuitamente per tutti i clienti di Teads e sarà anche accessibile a tutti i premium publisher che utilizzano l’ad server e la SSP della società.

Secondo uno studio di Teads, l’ad recall di un video pubblicitario verticale è 2,9 volte più alta di quella di una normale creatività televisiva orizzontale su mobile, e gli utenti esposti a spot verticali sono il 39% più favorevoli ad avere un’opinione positiva nei confronti del brand pubblicizzato.

«Teads comprende le sfide che le aziende devono affrontare in un mondo che sta diventando sempre più rapidamente mobile-first – commenta Bertrand Quesada, ceo di Teads -. Noi ci sforziamo, come sempre, di assicurare ai nostri clienti la capacità di stare davanti ai più recenti trend degli utenti, allo stesso tempo garantendogli di raggiungere le loro audience con formati video innovativi in contesti di contenuto premium. Siamo entusiasti di portare questo progresso nella industry e siamo convinti che avrà un enorme effetto sulla capacità dei nostri clienti di raggiungere gli utenti sui loro dispositivi mobile con successo».

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.