Main partner:

Adform si integra con la SSP Broadsign per il DOOH in programmatic

L’integrazione tra la SSP di Broadsign Reach e la DSP di Adform offre a brand e agenzie un’unica soluzione per la pianificazione e l’implementazione a livello globale di campagne in programmatic online, mobile ed esterna

di Andrea Di Domenico
05 dicembre 2019
Adform e broadsign insieme

Broadsign, piattaforma internazionale per soluzioni di digital out-of-home (DOOH), e la società di ad-tech Adform hanno annunciato una collaborazione volta ad integrare la programmatic supply-side platform (SSP) di Broadsign Reach con la demand-side platform (DSP) di Adform. Gli inserzionisti pubblicitari potranno così far leva sulle capacità di targeting e retargeting intelligenti di Adform per raggiungere il pubblico desiderato in tutto il mondo utilizzando i canali online, mobile e, con la nuova integrazione, anche digital out-of-home.

L’integrazione consente ai media buyer di accedere in maniera diretta attraverso la piattaforma di Adform a 50.000 schermi digitali presenti in tutto il mondo su strada e nei maggiori punti di passaggio, come stazioni, aeroporti e centri commerciali. Broadsign non ha uffici in Italia ma lavora con diversi publisher italiani e gestisce spazi/screen anche nel nostro Paese. L’utilizzo delle soluzioni congiunte permette a brand e agenzie di far leva in maniera semplice sui propri dati attraverso la piattaforma pubblicitaria integrata di Adform (IAP) e intervenire di conseguenza sulle strategie d’acquisto delle campagne omnicanale grazie alle informazioni in tempo reale.

“L’interesse nei confronti del DOOH è cresciuto velocemente nell’ultimo anno, trainato dalle attività degli inserzionisti che cercano di ampliare la portata dei propri messaggi sfruttando i diversi canali e raggiungendo gli utenti con creatività dinamiche. Inoltre, i maggiori budget per la spesa in programmatic vengono allocati al video. Il DOOH rappresenta la piattaforma ideale per questa tipologia di contenuti, in un contesto in cui i consumatori mostrano la propria preferenza nei confronti di esperienze visuali coinvolgenti, soprattutto, in riferimento al classico funnel di marketing, durante la fase di scoperta ed education”, afferma Filippo Gramigna, VP Global Commercial Partnerships di Adform. “I brand sono alla ricerca di un accesso diretto all’inventory out-of-home come componente chiave per le proprie strategie digitali omnicanale. Siamo entusiasti di poterli sostenere grazie a questa nuova partnership”.

Filippo Gramigna di Adform
Filippo Gramigna

“Unire la DSP di Adform e la SSP Broadsign Reach rappresenta una grande opportunità per espandere il DOOH programmatico a livello globale. L’integrazione offre nuove opportunità creative e un’audience reach impressionante per i buyer online e mobile che utilizzano video e altre campagne display, ponendo il DOOH in una posizione favorevole per gli inserzionisti digitali che altrimenti dovrebbero procedere all’acquisto in maniera separata”, dichiara Adam Green, SVP e General Manager di Broadsign Reach. “La partnership con una piattaforma globale del calibro di Adform apre nuove porte per i publisher di Broadsign interessati all’espansione in mercati internazionali e ad ampliare la reach per i propri advertiser”.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial