Main partner:

Attribuzione multichannel: per le aziende è importante, ma mancano le competenze

Secondo una ricerca, per tre quarti dei marketer “individuare gli utenti attraverso molteplici device” è una questione prioritaria, ma solo il 14% dichiara di avere le effettive capacità per farlo

di Alessandra La Rosa
07 ottobre 2016
multichannel-pc-mobile-attribution

Una delle principali sfide dei marketer di oggi è l’attribuzione multichannel, ossia l’individuazione del singolo ruolo che ogni canale riveste all’interno del customer journey, dalla scoperta di un prodotto al suo acquisto.

Secondo una ricerca di Econsultancy, che ha indagato il divario tra le priorità delle aziende americane e le loro competenze per metterle in pratica, per tre quarti dei marketer americani “individuare gli utenti attraverso molteplici device” è una questione prioritaria per il mercato digitale. Tuttavia, solo il 14% delle aziende dichiara di avere la capacità per farlo. Una differenza di ben 60 punti percentuali.

Econsultancy sottolinea come la difficoltà delle aziende stia soprattutto nella carenza di competenze relative al comportamento dei consumatori. Solo il 39% delle aziende intervistate ha detto di essere capace di comprendere i comportamenti dei propri utenti a livello cross-device, una percentuale più bassa di tutte le altre competenze menzionate.

Econsultancy aveva già recentemente analizzato l’attribuzione cross-channel in un altro studio, specificamente dedicato al tema (leggi qui il nostro articolo). Anche in quel caso, i dati della ricerca avevano evidenziato una discrepanza tra l’importanza data alla Marketing Attribution e la sua applicazione.

I motivi? Innanzitutto, l’enorme mole di dati sugli utenti a disposizione delle aziende, che se da un lato ha aperto la strada alla possibilità di individuare i canali più performanti all’interno di una campagna integrata, dall’altro risulta spesso troppo difficile da gestire.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.