Main partner:

AppNexus, focus sull’header bidding con il nuovo pacchetto di soluzioni PreBid Enterprise

Lo strumento comprende, oltre alla già esistente tecnologia wrapper open source prebid.js, integrazioni con sorgenti di domanda, tool di analytics e un team di supporto a disposizione degli editori

di Alessandra La Rosa
31 agosto 2016
appnexus

A un anno dal debutto della wrapper Prebid.js, AppNexus conferma il suo focus sull’header bidding, lanciando PreBid Enterprise, un pacchetto completo di soluzioni di header bidding.

Il nuovo strumento della società comprende, oltre alla tecnologia wrapper open source powered by prebid.js, integrazioni con sorgenti di domanda e tool di analytics per fornire agli editori tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per monetizzare la loro inventory in modo trasparente, flessibile e controllabile.

Non solo. PreBid Enterprise offre anche un supporto completo agli editori che approcciano l’header bidding, con un team dedicato di ingegneri, consulenti di implementazione, account manager ed esperti di monetizzazione; oltre a un sistema di ticketing per le emergenze disponibile 24 ore su 24.

«Quando abbiamo sviluppato il nostro wrapper open source, la nostra intenzione era quella di aiutare gli editori a ottenere il miglior prezzo di mercato per la loro inventory consentendogli di lavorare direttamente con fonti di domanda multiple, vendendo i loro spazi in aste chiare e trasparenti ed evitando la “tassa di Google Ad Exchange”», ha commentato Pat McCarthy, SVP Product di AppNexus.

«Adesso – ha aggiunto il manager – abbiamo allargato la nostra offerta per includere servizi che meglio supportano i bisogni individuali dei publisher e che consentono una gestione più efficiente della reportistica, degli analytics e degli insight. Con PreBid Enterprise, gli editori hanno tutta la trasparenza di uno strumento open source con in più la possibilità di lavorare con un team di esperti preparati a raggiungere risultati e a fornire supporto continuo».

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette