Main partner:

ADmantX, arriva un riconoscimento per la soluzione di brand safety

La società di cui è CEO Giovanni Strocchi ha ricevuto da ABC la certificazione di Content Verification (CV) per il raggiungimento degli standard britannici JICWEBS

di Rosa Guerrieri
04 aprile 2019
Giovanni Strocchi di ADmantX
Giovanni Strocchi

ADmantX, società specializzata nella fornitura di soluzioni basate su tecnologia semantica (NLP), ha annunciato di aver ricevuto da ABC la certificazione di Content Verification (CV) per il raggiungimento degli standard JICWEBS.

Il certificato verifica le capacità della soluzione di Intelligent Brand Safety di ADmantX, ed evidenzia come il prodotto soddisfi i dieci principi chiave che sono stati concordati dall’industria britannica dei media attraverso JICWEBS. La trasparenza della certificazione aiuta a minimizzare il rischio che gli annunci appaiano accanto a contenuti inappropriati e supporta il processo di negoziazione dando maggiore fiducia agli inserzionisti e alle agenzie.

La rete semantica di ADmantX utilizza il Natural Language Processing (NLP) per leggere e comprendere il contenuto online nello stesso modo in cui farebbe un essere umano, proteggendo i brand dall’apparire accanto a contenuti online rischiosi o inappropriati in base al loro vero significato. A differenza delle tradizionali soluzioni di sicurezza del marchio basate su tecniche di keywords, l’approccio semantico di ADmantX evita che gli URL sicuri vengano bloccati inutilmente, mantenendo una fonte di inventory di alta qualità per gli inserzionisti.

La soluzione completa di brand safety di ADmantX include pre-bid e post-bid blocking, categorie standard di brand safety, un’ampia gamma di categorie verticali di brand safety per settore, categorie personalizzare di brand safety (Brand Care) e reporting e misurazione completa dell’erogato.

«Siamo orgogliosi di aver ricevuto la certificazione JICWEBS – commenta Giovanni Strocchi, CEO di ADmantX -. Questo risultato rafforza il nostro impegno a migliorare gli standard di brand safety in tutto il settore verso il vero Brand Care. Garantire una protezione personalizzata perfetta (Brand Care), senza influire sui volumi di delivery dell’inventory di alta qualità, è ciò che riteniamo essere la naturale evoluzione della brand safety».

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.