Main partner:

Zuegg punta su Tradelab per la campagna teaser che annuncia l’evento “Il Frutteto dell’Amore”

In occasione della celebrazione dei suoi 125 anni, l’azienda sceglie di puntare in particolar modo sul digitale per coinvolgere i propri consumatori, ai quali dedica l’evento sul territorio di Verona, sfruttando la targetizzazione permessa dall’acquisto in RTB per colpire gli utenti giusti

di Teresa Nappi
11 febbraio 2015
Zuegg-Tradelab

Zuegg, marchio storico dell’industria alimentare italiana, compie 125 anni. Un momento importante in cui l’azienda decide di guardare alle nuove generazioni puntando su comunicazione – soprattutto online – e prossimità con i propri consumatori.

Ecco che, ispirata dal claim “Passione per la frutta, Amore per la vita”, l’azienda sta dando vita in questi giorni a una campagna teaser che coinvolge stampa locale, ma soprattutto il digital, per promuovere l’evento di celebrazione dell’anniversario previsto proprio il 14 febbraio. L’appuntamento, con cui si intende esaltare l’amore che guida la produzione e la lavorazione della frutta di Zuegg, avrà come centro nevralgico il “Frutteto dell’Amore” allestito in piazza Bra a Verona il giorno di San Valentino.

Per realizzare un’azione pubblicitaria geolocalizzata che avesse come timing 9-14 febbraio, l’azienda ha scelto di concentrare il budget digital in spazi pubblicitari acquistati in RTB attraverso la piattaforma Tradelab, in Google Ads e in attività su Facebook.

«Un insieme di attività finalizzate a trasmettere un’idea chiara di quello che siamo e che intendono inaugurare il nuovo corso di Zuegg che punta a un’immagine più lineare e a una comunicazione più diretta e immediata anche con i più giovani», ha dichiara Martin Haidinger, direttore consumer goods di Zuegg.

Zuegg, nata nel 1890 a Lana d’Adige, conta oggi 569 dipendenti e ha archiviato il 2014 con un giro d’affari pari a circa 271 milioni di euro (163,6 milioni di euro generati dalla divisione brand e 107,4 milioni di euro realizzati dalla divisione industria o B2B).

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette