Main partner:

Snapchat lancia ufficialmente l’API e apre a tutti gli sviluppatori

Agenzie, aziende o partner tecnologici potranno sfruttare la piattaforma per automatizzare i loro acquisti pubblicitari sul social o per costruire o vendere strumenti dedicati agli advertiser

di Alessandra La Rosa
13 febbraio 2018
snapchat

Era ottobre 2016 quanto Snapchat annunciava la nascita della sua Marketing API. La piattaforma, che consente a terze parti di vendere l’inventario del social utilizzando algoritmi per l’offerta automatizzata, a quel tempo era stata messa a disposizione solo di un ristretto numero di società tecnologiche presenti nello Snapchat Partners Program.

Adesso, a quasi un anno e mezzo di distanza, il social network del fantasmino apre la piattaforma a tutti gli operatori, grandi e piccoli, a livello globale. Agenzie, aziende o partner tecnologici potranno sfruttare l’API per automatizzare i loro acquisti pubblicitari sul social o per costruire o vendere strumenti dedicati agli advertiser.

«Abbiamo ascoltato molto gli sviluppatori terzi nel corso del passaggio dei prodotti pubblicitari di Snapchat alla nostra piattaforma self-service. Oggi apriamo la nostra Marketing API per offrire a tutti gli sviluppatori gli strumenti per mettere in piedi le soluzioni pubblicitarie di Snapchat più performanti per loro e i loro clienti», commenta James Borow, Director of Revenue Programs di Snap.

La piattaforma consente di raggiungere una reach potenziale di oltre 180 milioni di utenti al giorno su mobile a livello mondiale, e 60 milioni in Europa.

Il social network sta spingendo molto l’acceleratore sulla sua offerta pubblicitaria automatizzata. Dopo una precisa strategia di migrazione della vendita delle Snap Ads a modelli di aste automatizzate, nell’ultimo trimestre del 2017 la pubblicità transata in programmatic sulla piattaforma è arrivata a coprire oltre il 90% degli annunci, trainando le performance adv della società. Il numero di campagne erogate sull’app è cresciuto di 4 volte rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre il prezzo per impression è sceso del 25%.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.