Main partner:

Pinterest attiva nuovi strumenti di targeting per le aziende

Il social continua ad arricchire la sua offerta pubblicitaria e introduce una funzionalità che permette ai marchi di erogare annunci mirati agli utenti che cliccano o salvano i loro pin

di Cosimo Vestito
01 settembre 2016
pinterest

Pinterest introduce una funzionalità dedicata alle aziende per permettere loro di erogare pubblicità agli utenti che cliccano o salvano i pin relativi ai marchi.

“I dati di coinvolgimento, come i click sui pin e salvataggi, mostrano un intento molto più elevato e sono di maggior valore rispetto ai semplici “mi piace” o al seguire il profilo di un marchio”, ha dichiarato a Marketing Land Frank Fumarola, product manager di Pinterest.

Secondo il social, le persone che hanno interagito con un pin relativo ad un’azienda, cliccandoci sopra ad esempio, entro gli ultimi trenta giorni hanno 2,2 volte più probabilità di acquistare un prodotto da quel marchio in confronto alle persone che non interagiscono affatto con il pin. Considerando che il 75% dei pin su Pinterest è collegati ad aziende, come quelli che reindirizzano verso le pagine dei prodotti, il social pensa di offrire in questo modo agli inserzionisti maggiori opportunità per attrarre clienti effettivi.

Inoltre,il social degli interessi potenzia le sue capacità di targeting sul pubblico fuori-Pinterest degli inserzionisti con annunci sulla piattaforma, i marchi potranno permettere più agevolmente al social di tracciare le attività degli utenti sui loro stessi siti.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette