Main partner:

Jobs

Sublime Skinz si potenzia sul mobile: accordo con la DSP Hawk di TabMo

Sublime Skinz ha annunciato un nuovo accordo con TabMo, che le consentirà di portare i suoi formati mobile all’interno della DSP Hawk della società.

Hawk, disponibile in modalità self service per aziende, agenzie e trading desk, combina le funzionalità del programmatic con l’acquisto di creatività mobile. Grazie a questa nuova partnership i clienti di TabMo potranno accedere ai formati innovativi e non-intrusivi di Sublime Skinz commercializzati in programmatic, per aumentare l’engagement delle loro campagne e creare maggiori opportunità di un brand efficace, e potranno anche diffondere facilmente gli annunci sull’ad network mobile della società.

I formati di Sublime Skinz consistono in due banner posizionati in cima e in fondo alla pagina internet, insieme a un pannello laterale che mostra contenuti classici, video o interattivi allo “swipe” dell’utente.

«Siamo entusiasti di avere avviato questa collaborazione con la piattaforma Hawk di TabMo e dunque nel poter offrire ai suoi clienti una scelta più ampia di formati pubblicitari impattanti e coinvolgenti – commenta Andrew Buckman, Managing Director EMEA di Sublime Skinz -. Le pubblicità che sono interattive, rilevanti e che arricchiscono l’esperienza dell’utente è stato provato che sono più efficaci, e questa alleanza assicurerà che gli inserzionisti possano massimizzare le loro campagne su mobile. Sia Sublime Skinz che TabMo sono riconosciute per le loro tecnologie, che unendo le forze potremo ampliare all’interno di ambienti mobile premium, dove la domanda è in continua crescita».

AdYouLike, accordo con TabMo per il Programmatic Native su mobile

AdYouLike ha stretto un accordo con TabMo, la prima demand-side platform creativa per la pubblicità video, display e nativa, per permettere alle agenzie e ai marchi di fornire agli utenti annunci contestuali personalizzati su dispositivi mobili. Si integrano quindi le tecnologie della DSP e della supply-side platform consentendo ai marketer di accedere ad un inventario ancora più ampio.

Combinando le operazioni di domanda di TabMo e l’intelligenza artificiale di AdYouLike, potenziata da IBM-Watson, gli annunci ora possono essere erogati al pubblico giusto, in un contesto appropriato e sicuro per i marchi.

“L’80% del tempo online è speso su dispositivi mobili, per questo il mobile è uno spazio importantissimo da padroneggiare per gli inserzionisti. La pubblicità nativa è in procinto di divenire un formato dominante nel mobile poiché si colloca in maniera nature negli schermi di taglia più piccola senza distrarre l’utente”, ha dichiarato Francis Turner, Managing Director per gli Stati Uniti di AdYouLike.

In Italia, le soluzioni di AdYouLike sono fornite in via esclusiva da Good Move, la start-up italiana fondata nel 2015 da Alessandro Mandelli, Presidente, e Massimo Vimini, Managing Director.

La DSP mobile di TabMo arriva anche in Nord America

Hawk, la piattaforma di Programmatic mobile di TabMo è ora disponibile anche alle agenzie e agli inserzionisti del Nord America.

Il lancio della demand-side platform francese nella regione coincide con l’apertura di nuovi uffici a New York, Chicago e Los Angeles, e con l’assunzione di Leroy Holland per il ruolo di Managing Director per gli Stati Uniti, che supervisionerà la crescita della società ad-tech e le relazioni con i clienti nel mercato americano.

“Poiché i marketer continuano a seguire il loro pubblico in questi ambienti unici, avranno bisogno di una tecnologia costruita attorno all’erogazione e ai dispositivi mobile”, ha affermato Holland, “Le attuali DSP desktop sono dotate di scala ma non stanno soddisfacendo la necessità degli inserzionisti di attuare campagne cross-dispositivo; di conseguenza, non riusciranno a durare un uno scenario mediale in cui il mobile domina”.

In aprile, Teads ha annunciato l’integrazione con Hawk per video, display e native advertising. Ciò ha consentito a trading desk, agenzie e inserzionisti che utilizzano la DSP l’accesso a tutta l’inventory dei principali editori facenti parti del network della società specializzata in video outstream, sui dispositivi mobili in tutto il mondo.

Teads integra Hawk, la creative mobile DSP di TabMo

Teads ha annunciato l’integrazione con Hawk, creative mobile DSP di TabMo, per video, display e native advertising.

Ciò consentirà a trading desk, agenzie e inserzionisti l’accesso a tutta l’inventory dei principali editori premium su dispositivi mobili in tutto il mondo, attraverso la Mobile DSP di Hawk. Il marketplace premium di Teads include editori del calibro di The Washington Post, Time Inc., The Atlantic, Forbes, Bonnier, Mashable, Slate, Newsweek, The Telegraph, Le Monde, Corriere della Sera, El Pais, El Universal, Nikkei e molti altri.

Creata per essere una mobile DSP di ultima generazione per agenzie e inserzionisti, Hawk è una piattaforma di mobile programmatic in grado di organizzare sia l’intero processo d’acquisto sia l’emissione di campagne di mobile advertising su dispositivi mobili in tempo reale. Con uffici in tutto il mondo, la recente partnership rende accessibili agli utenti di Hawk nuove fonti di inventory in tutti i territori in cui è presente l’operatore di pubblicità video.

«Siamo entusiasti di poter portare l’inventory premium di Teads ad un pubblico ancora più vasto, grazie a questa integrazione. Sempre più advertiser sono alla ricerca di formati video che siano realmente cross-device, viewable, coinvolgenti e posizionati in ambienti editoriali premium, e insieme ad TabMo saremo in grado di soddisfare la crescente domanda grazie al video outstream», ha commentato Lucio Mormile, Head of Programmatic di Teads Italia.

“Siamo lieti di unire le nostre forze con Teads, consentendo ai nostri partner di utilizzare la nostra DSP autonomamente per avere accesso ad una maggiore quantità di video inventory premium in tutto il mondo. Questo è un momento emozionante per TabMo, dal momento che ci stiamo anche lanciando sul mercato USA con nuovi uffici a New York, Chicago e Los Angeles”, ha aggiunto Hakim Metmer, Fondatore della società di Programmatic mobile.

Le più lette