Main partner:

Jobs

Il 13 giugno a Roma si parla di Programmatic con Adform e Digital Angels

Lo stato dell’arte e gli sviluppi attesi dello scenario ad-tech sono al centro di “Let’s HITalk About… Programmatic Advertsing“: un confronto a due che si svolgerà mercoledì 13 giugno a Roma presso la sede di LVenture Group, holding di partecipazioni che investe in startup digitali, in via Marsala 29.

L’evento si colloca all’interno della manifestazione Let’s HITalk About”, format di approfondimento, discussione e condivisione su innovazione digitale e imprenditoria giovanile. In questo caso il topic degli interventi sarà focalizzato sul Programmatic Advertising e ne discuteranno insieme Piermario Tedeschi, Managing Director di Digital Angels e Antonello Sessa, Agency Sales Manager di Adform, piattaforma ad-tech full stack indipendente e aperta che serve agenzie media, trading desk, brand ed editori.

Durante l’evento, i due relatori si alterneranno sul palco per presentare l’ecosistema del Programmatic in Italia. Uno speech snello e veloce per capire innanzitutto cos’è davvero il Programmatic e per entrare nel dettaglio delle piattaforme, delle strategie e di tutte le technicalities.

L’evento inizierà alle 18:30 ed è gratuito, previa registrazione.

 

Festival of Media Global di Roma: si parla di programmatic

Tra i prossimi eventi legati al settore del media e della pubblicità c’è il Festival of Media Global di Roma, dal 10 al 12 maggio, all’Hotel Cavalieri. Il tema di quest’anno è It’s Now More Than Media e a parlarne si riuniranno più di 140 marchi leader a livello mondiale, tra cui Apple, CocaCola, Expedia, Honda, IkeaAston MartinP & G, RedBull, Shell e realtà del settore della comunicazione e dei media come MediaCom, StarCom MediaVest, Havas Media Group, Universal McCann, BBC Worldwide, Fox International e The Guardian.

Tra le tematiche sviluppate c’è anche il programmatic, protagonista della tavola rotonda Is a programmatic future one we really want? con Seth Rogin di Mashable e Vineet Mehra di Johnson & Johnson.

Tra gli altri temi trattati, ci saranno geolocalizzazione, proximity marketing e iBeacon, native advertisign, mobile, video, il rapporto tra società e media.

«Il consumatore è in continua evoluzione con abitudini che mutano ogni momento, il che significa che i brand lo devono corteggiare 24/7, mentre i media e le agenzie devono sviluppare campagne innovative, creative e orientate alla tecnologia. Questo significa che i media guidano e influenzano gli altri settori di business a livello globale e ci proponiamo di riflettere su questo nell’agenda del festival – dichiara Jeremy King, content director di C Squared. – Inoltre, siamo sempre al lavoro nel panorama dei media interazionali con argomenti riguardanti video, mobile e native, interessanti per l’intero settore».