Main partner:

Jobs

Il nuovo tonno Mareblu punta anche sul programmatic

Da oggi 20 aprile prende il via l’operazione di rilancio di Mareblu, brand del gruppo Thai Union, leader nel settore delle conserve ittiche. Con l’obiettivo di preservare la propria leadership a livello globale, la nuova comunicazione di Mareblu punta a veicolare valori come credibilità, affidabilità e sicurezza. Il rilancio del brand si traduce in un’iniziativa pubblicitaria ad ampio spettro (leggi qui l’articolo dedicato).

La nuova campagna ha avuto declinazioni su tv e web, è già online infatti il nuovo sito Internet del marchio affiancato da una strategia social su Facebook. Ma c’è altro, come ci spiegato Barbara Saba, Direttore Marketing e Trade Marketing Mareblu: «Per quanto riguarda i canali online, punteremo al presidio di YouTube in primis, ma perlopiù ottimizzeremo la pianificazione dello spot puntando a ottimizzare la reach, anche attraverso l’utilizzo di piattaforme per l’acquisto degli spazi automatizzato. Il ricorso al programmatic ci permetterà di centrare il target e di ottimizzare al meglio il budget stanziato per il digital, pari al 20% dell’investimento totale. Il restante 80% sarà dedicato al planning tv, mezzo su cui saremo presenti per circa 4 mesi”.

Le più lette