Main partner:

Jobs

Kinetic è al lavoro per potenziare l’Out-of-Home con il Programmatic

Kinetic sta elaborando una soluzione per automatizzare la compravendita di spazi pubblicitari di affissione.

Attraverso gli impianti digitali esterni l’agenzia di WPP specializzata in Out-of-Home veicola delle creatività dinamiche capaci di cambiare a seconda di molteplici variabili di contesto (meteo, ora del giorno, collocazione), permettono inoltre di trasmettere in tempo reale dati rilevanti per i consumatori, quali ad esempio feed dai Social. Per sfruttare appieno le potenzialità di queste installazioni, la società intende offrire connessioni speciali tra gli individui e la pubblicità, utilizzando i dispositivi mobili in loro possesso.

«La conoscenza generata da dati e tecnologia su come il contesto influenza predisposizioni mentali, intenzioni e comportamenti delle persone permette a Kinetic di capire l’audience journey nella sua interezza, sia fisicamente sia emotivamente, arrivando così a definire i parametri del cosiddetto “Active Journey”», ha dichiarato Mauricio Sabogal, Ceo globale della società.

Kinetic è al momento in contatto con Xaxis per integrare le due piattaforme ed attivare le diverse sinergie tecnologiche, ovvero fondere il sistema del programmatico con quello out-of-home ed aprire l’inventario digitale all’automatizzazione in scala.

«Il Programmatic OOH si è finalmente affacciato anche sul mercato italiano. Kinetic Italia sta cercando di inserire in un’unica piattaforma più concessionarie operanti in diversi ambiti dell’OOH per amplificarne portata e valore per i Clienti», ha dichiarato Alberto Cremaschi, Managing Director Kinetic Italia. “Siamo ancora in una fase embrionale e la sfida più grande è trovare dei parametri di targeting analoghi a quelli del Web per integrare in modo sinergico on e offline, senza però perdere il valore intrinseco delle location in cui gli impianti sono inseriti».

Le più lette