Main partner:

Jobs

Adform nomina Troels Philip Jensen nuovo Chief executive officer

Adform, una delle più grandi aziende adtech con sede in Europaha scelto il suo nuovo Ceo.

A partire dal 1° aprile, Troels Philip Jensen assume la carica dopo aver ricoperto il ruolo di Coo in Itiviti AB, compagnia software svedese con oltre 1.000 dipendenti.

Jensen sostituisce il co-fondatore e Ceo di Adform, Gustav Mellentin, che rimarrà in azienda con l’incarico di definire le strategie della società.

“È stato un viaggio incredibile: tre uomini, in uno scantinato di Copenaghen hanno dato vita a un’azienda oggi leader a livello mondiale. Dopo tanti successi, è giunto il momento di passare il testimone e cambiare il leader di Adform”, afferma Gustav Mellentin, Co-Founder di Adform. “Troels Philip Jensen ha le giuste competenze per garantire la continua crescita e il successo di Adform, e personalmente non vedo l’ora di proseguire il percorso che ci attende insieme, grazie al suo ingresso nel leadership team”.

Troels Jensen, in qualità di Ceo, sarà a capo dei dipendenti di Adform in 29 uffici in 26 paesi.

“Sono lieto del mio nuovo incarico come Ceo di Adform”, afferma Jensen. “Dedicherò le prime settimane a conoscere i colleghi, l’organizzazione e i clienti. Adform vanta una strategia globale entusiasmante che non vedo l’ora di implementare con il supporto dei talentuosi dipendenti dell’azienda”.

Gli obiettivi di Jensen in Adform

Il manager entra in Adform con l’obiettivo di rafforzare, a livello internazionale, il posizionamento della società adtech come fornitore indipendente leader nella tecnologia di software di advertising, guidando al contempo lo sviluppo commerciale dell’azienda.

“Adform è una società che annovera tra i propri clienti alcuni dei più grandi inserzionisti, agenzie e publisher di tutto il mondo. Negli ultimi 18 anni, Gustav Mellentin e il suo straordinario team hanno raggiunto numeri impressionanti. Non ci sono molte aziende di software indipendenti sul mercato che possano vantare le dimensioni, la presenza globale e il grande potenziale di crescita di Adform. Ecco perché ho subito colto questa opportunità”, continua Troels Philip Jensen.

Negli ultimi 25 anni, Jensen ha lavorato in ambito platform enterprise, maturando una vasta esperienza internazionale a livello esecutivo.

Dal 2013 ha ricoperto in Itiviti AB la qualifica di COO, mentre nei 17 anni precedenti ha contribuito al successo della società danese SimCorp.

“Troels Philip Jensen porta una rilevante esperienza globale maturata in realtà di software enterprise del calibro di Itiviti AB e SimCorp. Adform sta entrando in una nuova era come leader di mercato globale guidando la categoria Full Stack Integrated Advertising Platform (IAP). Siamo certi che Troels Philip Jensen sia la figura giusta per guidare Adform grazie alle doti di leadership a livello globale, all’importante track of record e alla capacità di eseguire strategie di crescita internazionale focalizzate su vendite e soddisfazione del cliente”, conclude Torben Munch, Chairman of the Board, Adform.

Adform, per Forrester la DSP e la DMP sono “strong performer”

Il rapporto The Forrester Wave: Data Management Platforms, Q2 2017 (leggi qui l’articolo dedicato) ha valutato l’Audience Base DMP di Adform come “Strong Performer”. Lo stesso  risultato che la società ad-tech ha ricevuto  una settimana fa nel rapporto riguardante le demand-side platform.

“Da oltre 15 anni sviluppiamo la più completa suite di soluzioni tecnologiche per la pubblicità per i nostri clienti globali”, ha affermato Gustav Mellentin, CEO di Adform, “Siamo entusiasti che Forrester Research ci abbia non solo incluso nei due rapporti sul settore per la prima volta, ma che ci abbia anche posizionato così in alto nella classifica, riconoscendo, a nostro avviso, la forza delle nostre capacità di innovazione e sviluppo. In Adform, abbiamo costruito prodotti che competono ad armi pari con le migliori soluzioni presenti sul mercato. Soluzioni in grado di operare da sole e, in maniera ancora più efficace, insieme”.

“Molti dei limiti che gli inserzionisti stanno affrontando derivano dall’adozione di soluzioni che non sono in grado di comunicare tra di loro o, peggio, poggiano su walled garden che bloccano i dati. In Adform abbiamo sfruttato le nostre risorse di sviluppo distribuite, la pluriennale presenza nel settore e la nostra competenza per costruire le migliori soluzioni internazionali, che offrono un vantaggio ancora maggiore se l’implementazione è di tipo full stack“, ha sottolinea Jochen Schlosser, Chief Strategy Officer di Adform, “Crediamo che i riconoscimenti di Forrester Research indichino che la creazione di una piattaforma globale, aperta e flessibile, sia un’opportunità concreta e funzionale per gli investitori pubblicitari di tutto il mondo”.

A livello internazionale, ad Adform viene riconosciuto un approccio alternativo alla classica fornitura di tecnologie pubblicitarie. Grazie alle sue competenze e alle sue origini europee, la società vanta una lunga esperienza in mercati molto diversi. Interamente sviluppata sul concetto di “Privacy by Design”, la suite di applicazioni garantisce il trattamento dei dati in conformità alle attuali e future direttive (GDPR) e il rispetto dei diritti legati alla privacy.

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial