Main partner:

Jobs

Improve Digital ha un nuovo Ceo: è Sebastiaan Moesman

Il 1° giugno 2017, Sebastiaan Moesman, già Coo di GroupM Connect, entrerà in Improve Digital come nuovo Ceo.

Moesman si impegnerà a rafforzare ulteriormente la leadership dell’azienda come partner strategico per le emittenti, i fornitori di contenuti e gli editori. Entrerà in Improve Digital mentre i fondatori dell’azienda, Joelle Frijters (Ceo) e Janneke Niessen (Cio), lasceranno il proprio ruolo dopo essere stati alla guida per quasi 10 anni, realizzando risultati importanti in termini di crescita e di espansione. Per accelerare ulteriormente la già rapida crescita dell’azienda di tecnologie pubblicitarie, Swisscom intraprende un altro ciclo di finanziamenti della somma di 10 milioni.

Dalla sua fondazione, quasi un decennio fa, l’azienda è cresciuta arrivando a generare 150 milioni di euro di fatturato annuo, avvalendosi di oltre 200 dipendenti, e si è trasformata passando dal ruolo di SSP a quello di piattaforma di monetizzazione olistica.

“Per gli inserzionisti è sempre più importante avere un modo affidabile e trasparente di acquistare media digitali, quindi sarà altrettanto importante che i proprietari dei media possano contare su un partner affidabile e trasparente che li supporti nel raggiungere rapidamente gli obiettivi aziendali a breve termine e nel difendere il loro ruolo di partner di fiducia a lungo termine per gli inserzionisti”, ha commentato il nuovo Ceo.

Moesman assumerà il suo nuovo ruolo forte di oltre 20 anni di esperienza nel settore dei media e della tecnologia, innanzitutto come fondatore della propria azienda, Reddion, poi venduta a WPP, e in seguito nei numerosi ruoli di leadership ricoperti presso GroupM. È un veterano del settore e punta di valorizzare i tre punti di forza fondamentali su cui si basa l’azienda: tecnologie innovative, servizio eccellente e modelli aziendali sostenibili trasparenti.

“È esattamente la persona giusta per guidare l’azienda. Non solo dispone del background e delle competenze ideali, ma ha anche la corretta visione per far crescere l’azienda”, ha affermato Frijters. “Improve Digital ha rappresentato il lavoro della nostra vita per quasi 10 anni, quindi non è stata una decisione facile. Si tratta di una grande azienda e di una squadra straordinaria, ma per noi è arrivato il momento di cambiare”, ha aggiunto Niessen.

Per rafforzare ulteriormente il team di leadership dopo l’uscita di scena dei fondatori, l’azienda selezionerà un Chief Product Officer. Frijters e Niessen rimarranno nel consiglio di amministrazione come consiglieri strategici.