Main partner:

Jobs

Nielsen potenzia la sua data management platform connettendola alle Smart tv

Nielsen integra i dati provenienti dalle smart tv raccolti dalla controllata Gracenote per potenziare il targeting, gli analytics sui consumatori e le capacità di misurazione della Data Management Platform proprietaria.

La DMP di Nielsen mette in connessione i dati di visione di Gracenote con un ampio spettro di dati della società di misurazione, dati di prima e terza parte al fine di elaborare insight specifici sul consumatore. Nello specifico, la controllata di Nielsen raccoglie in tempo reale i dati di visione delle Smart tv impiegando la tecnologia brevettata Automatic Content Recognition (ACR), implementata su più di 27 milioni di dispositivi fabbricati da otto marchi globali di elettronica di consumo.

La soluzione identifica programmi televisivi, film, pubblicità e videogiochi visti per poi fornire insight, incluso il numero di consumatori impegnati nella visione di un contenuto e le sintonizzazioni.

I clienti della DMP di Nilesen potranno applicare i segmenti dati in ambito personalizzazione dinamica degli annunci, gestione contenuti, programmatic, search, social, email, video, mobile e piattaforme over the top. Essi saranno anche in grado di raggiungere segmenti di utenti pre-costituiti o creare combinazioni personalizzate con oltre 60.000 segmenti disponibili disponibili nella Nielsen Marketing Cloud.

Nielsen si rafforza sulle misurazioni: completata l’acquisizione di Gracenote

Nielsen è pronta ad ampliare la propria offerta sul fronte della misurazione dei dati.

La società ha infatti completato l’acquisizione di Gracenote, fornitore di metadata in campo media ed entertainment, comprata da Tribune Media per 560 milioni di dollari contanti. L’annuncio dell’acquisizione era stato dato lo scorso dicembre.

Grazie all’accordo, Nielsen espanderà in maniera significativa il proprio impatto sul mercato della misurazione dei dati, avendo a disposizione un database globale e varie soluzioni tecnologiche che spaziano dalla distribuzione di video multicanale alle smart tv, dai servizi di straming musicale ai device connessi, dai media player ai sistemi di infotainment nelle auto. Informazioni preziose per fornire ai clienti una reportistica approfondita sul comportamento degli utenti e informazioni sull’engagement del pubblico, utili per ottimizzare i loro contenuti.

I dati di Gracenote verrano inclusi all’interno delle misurazioni della Total Audience di Nielsen.

Le più lette