Main partner:

Jobs

Criteo acquisisce DataPop e la sua "Product Knowledge Graph" per 10 milioni di euro

Criteo, realtà specializzata in digital performance advertising, ha acquisito DataPop, società nata nel 2008 a Los Angeles e che ad oggi conta circa 40 dipendenti, per una cifra pari a circa 10 milioni di euro.

La startup Usa è specializzata nel collegare il catalogo prodotti di un rivenditore ai suoi annunci pubblicitari online, fatto che in pratica si traduce in una grande varietà di annunci ottimizzati per ogni compratore. Un po’ come fanno i nuovi Product Ads di Facebook.

La tecnologia proprietaria della società, su cui si basa questo particolare tool, è comunque il vero plus della startup americana. Nello specifico si tratta del Product Knowledge Graph, che – come si legge dal sito della società – “contiene attualmente più di 5 miliardi di fatti su oltre 20 milioni di soggetti”, dove per fatti si intende tutto ciò che è possibile sapere attorno a un prodotto/brand: dimensione, materiale, prezzo, ma anche percezione dei consumatori, le loro preferenze rispetto alla categoria di prodotto e tanto altro.

E’ in pratica una piattaforma che, attraverso l’analisi della semantica e di altre proprietà, processa e restituisce dati utili per avere una visione integrata e completa delle attività di un rivenditore o di un brand. Le applicazioni della tecnologia sono varie e possono andare dalla gestione cross-channel degli annunci pubblicitari all’ottimizzazione dei componenti della piattaforma di eCommerce fino all’analisi del merchandising.

Con questa acquisizione, Criteo conferma la propria politica di espansione che, va detto, sta dando i frutti sperati visto che nel periodo dal 1 ° gennaio al 31 dicembre 2014, il fatturato consolidato della società è stato pari a 745 milioni di euro contro i 443,9 milioni nel 2013 (+ 67,8%).

Le più lette