Main partner:

Jobs

PubMatic lancia una dashboard di Analytics dedicata ai publisher

PubMatic, marketing software automation company per publisher – operativa anche sul nostro mercato sotto la direzione del country manager Andrea Campana -, ha annunciato oggi il lancio della prima Competitive Benchmarking Dashboard per gli editori, capace nello specifico di fornire ai publisher gli insight necessari per accrescere le revenue generate dall’inventory resa disponibile per il programmatic advertising.

Gli editori potranno così stabilire dei benchmark delle performance delle proprie inventory e confrontarle in un contesto competitivo, acquisendo una serie di informazioni su come si posizionano nell’ormai vasto mercato della vendita degli spazi pubblicitari in real time.

Gli insight disponibili nella dashboard di Competitive Benchmarking Analytics sono in particolare generati processando 65 terabyte di nuovi dati che transitano ogni giorno sulla piattaforma di PubMatic.

Gli analytics messi a disposizione intendono aiutare gli editori a stabilire il prezzo ottimale e costruire una efficace strategia di offerta dell’inventory. Inoltre, può essere utile ai publisher per individuare nuovi potenziali investitori e identificare segmenti di inventory più redditizi.

Ma non solo. Sarà possibile, come anticipato, confrontare le proprie performance con quelle di altri editori anonimi, ma che sono affini rispetto ai parametri impostati di eCPM, share of wallet (SOW) e Share of Voice. Si creano così indici dinamici sulla base di fattori chiave come il settore di riferimento, la posizione geografica e gli introiti pubblicitari.

Inoltre, la dashbord può ordinare gli insight per specifici canali di vendita (diretti o indiretti), schermi (display, mobile, tablet), formato pubblicitario (native, video) o per dimensione degli spazi pubblicitari.

La nuova funzionalità sarà disponibile sul mercato all’interno della soluzione Analytics Premium di PubMatic, che segue il lancio di PubMatic Analytics, la prima soluzione di analytics e reporting del mercato di riferimento, annunciata dalla company lo scorso ottobre.

Le più lette