Main partner:

Jobs

Mobile adv, Google aumenta gli sforzi contro i clic accidentali

Già da tempo al lavoro sulla riduzione dei clic accidentali sulle inserzioni mobile, Google ha da poco annunciato l’impegno ad estendere l’iniziativa dalla sola pubblicità search e display anche ai formati nativi.

Negli anni passati, era stata introdotta una serie di protezioni in ambito mobile quali il blocco dei clic vicini ai bordi dell’immagine, il blocco dei clic sulle icone delle app per gli interstiziali e l’aggiunta di un ritardo sulla cliccabilità degli annunci. Tutte misure che ora sono applicate anche alla pubblicità contestuale.

L’azienda ha dichiarato che includendo nel perimetro di queste protezioni anche i formati nativi su mobile, si aumenta il tasso di conversione complessivo del 10% in media, con impatto minimo sulla pubblicità a lungo termine. Inoltre, Google afferma che tutte le misure implementate precedentemente su web e app mobile prevengono decine di milioni di clic accidentali al giorno e fanno risparmiare agli utenti decine di migliaia di ore di tempo sprecato.

Qui è possibile leggere la notizia completa sul blog ufficiale di Google.

Le più lette