Main partner:

Oracle lancia un nuovo servizio cloud per integrare dati eterogenei e gestire analisi in tempo reale

La società sviluppatrice di software e soluzioni per le imprese arricchisce la propria offerta con il servizio Data Integrator Cloud

di Cosimo Vestito
16 febbraio 2017
oracle

Oracle amplia l’offerta Oracle Cloud Platform per l’integrazione dei dati grazie a Data Integrator Cloud, il nuovo servizio che semplifica e accelera l’integrazione dei dati all’interno dell’azienda per supportare le analisi in tempo reale che consentono alle imprese di migliorare i processi decisionali.

Con l’introduzione di questo prodotto, si legge in una nota della società sviluppatrice di software e soluzioni per le imprese, le aziende possono migliorare la propria agilità nell’implementazione di progetti, ridurre il rischio con una tecnologia aperta, non proprietaria, e diminuire i costi incrementando la produttività.

“Le aziende, per avere successo e agire velocemente, hanno bisogno di comunicare senza soluzione di continuità con un flusso continuo di informazioni tra le fonti dei dati e i loro target di riferimento, dati che sono generati da applicazioni IoT, Web e aziendali o dati che sono memorizzati su cloud o in locale”, ha dichiarato Jeff Pollock, Vice President of Product Management di Oracle, “Data Integrator Cloud fornisce ai professionisti un servizio cloud semplice, integrato e ad alte prestazioni per la trasformazione dei dati dove i dati risiedono, senza necessità di hand coding e senza dover duplicare il dato inutilmente”.

Oracle Data Integrator Cloud si integra completamente con l’offerta PaaS di Oracle che include Database Cloud, Database Exadata Cloud Big Data Cloud. Sono inoltre possibili integrazioni per le soluzioni terze.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter