Main partner:

Videology fornirà a Fox servizi di ottimizzazione per la tv lineare

Le soluzioni della società ad-tech saranno integrate con Audience Insights Manager, una piattaforma che permette ai partner inserzionisti di raggiungere efficacemente gli utenti sull’inventory della compagnia televisiva

PubMatic, accordo con Adelphic per la supply path optimization

Grazie alla collaborazione tra la supply-side platform e la demand-side platform controllata da Viant, gli inserzionisti potranno accedere in maniera più efficace ed efficiente ad un inventario di qualità superiore

Rubrica

Header Bidding: tre cose che il mercato deve sapere

Il responsabile di AppNexus Italia prova a fare chiarezza sulla tecnologia di monetizzazione e sui suoi vantaggi

Come prepararsi al GDPR in poche mosse

Studi internazionali confermano che molte aziende non si sono ancora preparate e che tante sono quelle che non hanno ancora sviluppato la necessaria consapevolezza delle conseguenze di una non conformità. Analisi e consigli

Graziano Ferrari, Sofidel: «Il Programmatic supporta e integra la nostra comunicazione tv»

Intervista al Marketing Director della società produttrice di carta per uso domestico e proprietaria del marchio Regina

Quando il Programmatic si fa in-house: il caso Luxottica

Secondo Nicola Saraceno, svp of retail marketing and CRM del gruppo, le aziende devono colmare il gap di conoscenza sull'ad tech per consentire ai propri partner di lavorare al meglio

Quali sono i peggiori incubi del Programmatic?

Nell'immaginario comune, l'acquisto automatizzato nasconde una serie di "pericoli" a volte sottovalutati o mal identificati. Tradelab ce li illustra in un'infografica

RhythmOne tra le migliori piattaforme lato vendita secondo Pixalate. Mattia Stuani ci spiega perché

Secondo il manager, oggi è indispensabile puntare su trasparenza e brand safety, garantendo così l'alta qualità delle inventory offerte. Qualcosa che RhythmOne fa con una soluzione dedicata, RhythmGuard

Come catturare l’attenzione degli utenti

L’enorme quantità di informazioni disponibili online crea sempre nuove sfide per i marketer che competono per vincere l’attenzione degli utenti. In questo contesto, l'Intelligenza Artificiale si configura come unico modo per comunicare efficacemente con i consumatori

Come ottenere il meglio da un duopolio

Un’analisi su come operare in un contesto di mercato dominato da due grandi attori: Facebook e Google

In Evidenza

Il marketing predittivo genera maggiori conversioni e ROI

Lo rivela una ricerca condotta da Forrester per conto di Sizmek, secondo cui l’84% dei marketer desidera creare un programma in grado di imparare da ogni interazione con gli utenti e ottimizzare la propria strategia

AdYouLike, accordo con TabMo per il Programmatic Native su mobile

La combinazione tra le tecnologie della supply-side platform e della demand-side Platform permette ad agenzie e marchi di fornire agli utenti annunci contestuali personalizzati su dispositivi mobile

Salesforce e Google integrano le proprie piattaforme di CRM e analytics

Le tecnologie di Sales Cloud, Marketing Cloud e Analytics 360 si combineranno per consentire alle aziende clienti di mettere in relazione i dati sulle attività online e offline dei consumatori, valutando le prestazioni delle campagne

Header Bidding e Private Marketplace crescono nel mondo. I dati di PubMatic

Lo rivela il Quarterly Mobile Index della società ad-tech, che intanto ha istituito un programma anti-frode "soddisfatti o rimborsati" per i partner lato acquisto

Quali sono le soluzioni martech che aumentano il ROI?

Uno studio condotto a livello globale rileva che i marketer considerano gli anlytics tra gli strumenti più effiaci in termini di ritorno sugli investimenti

Il marketing predittivo genera maggiori conversioni e ROI

Lo rivela una ricerca condotta da Forrester per conto di Sizmek, secondo cui l’84% dei marketer desidera creare un programma in grado di imparare da ogni interazione con gli utenti e ottimizzare la propria strategia

Header Bidding e Private Marketplace crescono nel mondo. I dati di PubMatic

Lo rivela il Quarterly Mobile Index della società ad-tech, che intanto ha istituito un programma anti-frode “soddisfatti o rimborsati” per i partner lato acquisto

Attribuzione, quali sono i principali ostacoli per i marketer d’azienda?

Lo rivela uno studio di AdRoll, realizzato a livello globale in collaborazione con Econsultancy, che ha interpellato professionisti operanti lato vendita in Europa, Asia Pacifica, Nord America e Australia

Nei Dark Social la chiave per raggiungere i consumatori nel periodo natalizio

Il Christmas Insights Report di RadiumOne rivela che otto persone su dieci condividono le loro idee regalo attraverso email o messaggi istantanei e agiscono sulla scorta di queste raccomandazioni

DSP, le preferite dalle aziende sono Amazon e Google. I dati di uno studio

Una ricerca internazionale ha indagato il rapporto delle aziende con le piattaforme di acquisto. Svelando, tra l’altro, che quasi un terzo dei brand conta in futuro di gestire in-house il Programmatic

White Ops: nel quarto trimestre frodi pubblicitarie per 3,5 miliardi di dollari

Sono le stime del rapporto “5 Ways to Protect Against the Q4 Ad Fraud Surge”, pubblicato dalla società di sicurezza informatica. Il picco sarebbe dovuto all’aumento della spesa in annunci online tra settembre e dicembre

Meetrics: in Italia il 68% degli annunci è viewable

Il Viewability Benchmark Report della società di misurazione rivela che rispetto ai più grandi mercati europei il nostro paese è al primo posto in termini di visibilità della pubblicità digitale. La durata della visualizzazione si attesta sui 24,4 secondi. Il Country Manager, Simone Fortunato: «Dati molto incoraggianti per l’industria»

I marchi hanno difficoltà a gestire e analizzare i dati dei clienti

Lo rivela uno studio globale di Sitecore che, in collaborazione con Vanson Bourne, ha analizzato le risposte di 6.800 consumatori e 680 decision maker nel marketing e nell’IT

Sempre più aziende utilizzano l’attribuzione. Ma c’è incertezza su come interpretare i dati

Secondo uno studio globale, otto aziende su dieci usano qualche forma di attribuzione, ma ben sette su dieci hanno difficoltà a tradurre in azione le informazioni raccolte