Main partner:

BitTorrent lancia un nuovo servizio di streaming e sceglie l’SSP di SpotX

Sarà disponibile sulle app Android, iOS e su Apple Tv e comprenderà diverse modalità di monetizzazione per gli editori, dalle sottoscrizioni degli utenti alla vendita della pubblicità, che sarà scambiata anche in Programmatic

ConvertMedia, pioggia di accordi sulla pubblicità video outstream

La supply-side platform ha siglato numerose partnership con DSP e aziende operanti nel real-time bidding: potranno accedere ad oltre dieci formati pubblicitari per desktop e mobile

iHeartRadio offrirà il primo private marketplace programmatico per la radio digitale

Il PMP, realizzato grazie alla tecnologia di AdsWizz, permetterà a compratori selezionati di accedere all’inventory premium sulle proprietà digitali all’interno del servizio di streaming di proprietà di iHeartMedia

Rubrica

Opinioni

Il Festival Internazionale della Creatività Cannes Lions: uno spaccato sulla sinergia tra dati e creatività

La General Manager per l'Italia illustra l’orientamento di Quantcast a margine dell’intervento, seguito da oltre 500 persone, della società americana; ospite d’eccezione: Pixar

AI Revolution e futuro del Marketing: strategie e trend secondo PHD

Il managing director dell'agenzia media ci spiega, in cinque passaggi, come fare per affrontare al meglio i grandi cambiamenti portati dall'Intelligenza Artificiale nel mondo della comunicazione

Programmatic Native: ossimoro o combinazione perfetta?

Per l'a.d. di Quantum Native Solutions in Italia, il Programmatic Native incarna la prossima generazione dell’adv digitale: personalizzato, integrato, adatto ai contenuti e basato sui dati. E la chiave del suo successo sta nei Key Brand Attributes

Digital adv in estate: le campagne di turismo, food e beauty spingono di più

Il Managing Director di Rocket Fuel Italia, Spagna e Mena Region commenta i trend della pubblicità online e consiglia di investire anche nei mesi più caldi dell'anno

Investimenti tecnologici, quattro modi in cui i partner possono aiutare i CMO

Un sondaggio realizzato in collaborazione con The CMO Club ha coinvolto 72 marketer e ha identificato le aree in cui i marchi possono trarre vantaggio da una stretta collaborazione con i partner tecnologici

Pubblicità online: meglio puntare sui numeri esatti che sui grandi numeri

L’efficacia di una campagna dipende dal reale impatto delle impression valide: non è importante il numero di visualizzazioni in sé, ma il numero di quelle veramente ricevute dal proprio pubblico di riferimento

7 consigli per un video advertising infallibile

La spesa in annunci video è triplicata in tre anni, raggiungendo 9,69 miliardi di dollari. L'azienda specializzata in Programmatic fornisce ai marketer utili indicazioni per sfruttare al meglio questa tendenza e realizzare contenuti vincenti

Il mercato della pubblicità digitale e il trend del cross device

L’engagement e la conversione possono avvenire su dispositivi diversi tra loro. Ecco perchè un aspetto fondamentale dell'ottimizzazione di una campagna è riuscire a risalire al percorso che compie l’utente attraverso i vari canali digitali

In Evidenza

InMobi viola la privacy degli americani, dovrà pagare un milione di dollari

La Federal Trade Commission, agenzia governativa per la tutela del consumatore, ha accusato l'ad network di aver ingannato i consumatori, bambini inclusi, tracciando le loro posizioni

Havas risponde all’ad blocking: ecco l’inserzione “leggera” integrata nei video premium

Grazie ad un accordo con Mirriad, i clienti della multinazionale francese possono integrare digitalmente un marchio all’interno di contenuti video di alto profilo. Previsti 25 milioni di investimenti pubblicitari nella nuova inventory disponibile

Adobe, ricavi record nel secondo trimestre: “Di questo passo, supereremo tutti i nostri obiettivi per il 2016”

L'azienda ha raggiunto ricavi record pari a 1,4 miliardi di dollari, con una crescita anno su anno del 20%. Dal segmento Digital la quota maggiore di ricavi, il Creative registra la crescita più elevata. Bene anche la Marketing Cloud

Out of Home, la rivoluzione arriva dal Giappone: le insegne in strada fanno targeting

Cloudian, Dentsu, Smart Insight Corporation e QCT Japan, lanciano un progetto di pubblicità cartellonistica stradale mirata, utilizzerà i Big Data e l’apprendimento approfondito sulle automobili in corsa per Tokyo

Ricerche

Programmatic Advertising: come è evoluto il modello operativo?

Una ricerca di IAB Europe fa luce su come sono cambiati i modelli di gestione del business Programmatic, e su quello che pensano le aziende della pubblicità data-driven. Tra le principali barriere, la difficoltà a trovare le giuste risorse professionali

Usa, cresce esponenzialmente la spesa in pubblicità su Tv addressable

I tassi di incremento corrispondono al 101,7% nel 2015 e 119,4% nel 2016, a 890 milioni di dollari. Ma la quota sugli investimenti totali in pubblicità televisiva rimane minima. I dati della prima ricerca di eMarketer sul comparto

Magna Global: il Programmatic varrà 36,8 miliardi di dollari entro il 2019

La spesa in pubblicità data-driven, tra formati banner display e video, toccherà i 19,5 miliardi di dollari quest’anno e, considerando anche Search e Social, si sta già avvicinando ai tre quarti di quella digital totale

Ad blocking, crescita a doppia cifra nel 2016. A Cannes un panel dedicato

Una ricerca di eMarketer stima che quest’anno negli Stati Uniti il 26,3% degli utenti internet utilizzerà un filtro anti-pubblicità, il fenomeno è più comune su desktop e laptop che su smartphone. Al Festival Internazionale della Creatività IAB, New York Times e R/GA discutono del fenomeno

“L’affollamento pubblicitario danneggia la user experience”, parola di IAB

Uno studio rilasciato dall’Interactive Advertising Bureau, realizzato con Kargo e Refinery29, ha rivelato che il 73% dei marketer e dei dirigenti di agenzia crede che l’esperienza dell’utente debba essere migliorata. E la principale ragione sarebbe l’eccesso di inserzioni

A sorpresa, cresce l’inventory di video programmatico nel T1 2016

Ooyala ha registrato un aumento del 22% nelle impressioni e un incremento del 13% nei CPM dei private marketplace rispetto all’ultimo trimestre del 2015. Un dato notevole considerata la tradizionale debolezza del mercato in questo periodo

Video adv, il focus dei consumatori è sui contenuti, non sul dispositivo

Lo rileva una ricerca di Gateway Research commissionata da Videology, che analizzando 1.290 spot su schermi differenti mostrati a 60 individui ha anche riconosciuto a desktop e tv un simile, elevato impatto emotivo

Crescono i contenuti sul Dark Social: condivisioni sempre più private

Una ricerca di RadiumOne registra che l’84% di tutte le attività di condivisione in rete sta avvenendo sui canali privati e non misurabili dei social, come WhatsApp, Facebook Messenger, email e altre app di messaggistica. Il dato segnala un netto mutamento nelle abitudini degli utenti

Viewability: condizione necessaria ma non sufficiente

È ormai diventata il parametro più richiesto dagli operatori pubblicitari ma gran parte di loro riscontra limiti ed inefficienze nei sistemi di misurazione. I risultati di una ricerca di Theorem

Qual è il metodo di targeting più usato dalle aziende?

Una ricerca ha messo in luce l’avanzata di un metodo congiunto che unisce sia il targeting basato su dati conosciuti dell’utente sia quello fondato su informazioni anonime. Anche se il primo è ancora quello più usato e ritenuto più efficace