Main partner:

Nasce un consorzio ad-tech per migliorare la trasparenza nel Programmatic

Diverse società dell'industria pubblicitaria, tra cui AppNexus, Facebook, PubMatic e Rubicon Project, si coalizzeranno in un progetto open-source volto a promuovere informazione e standard nella compravendita automatizzata

Prodir è online con una campagna tutta Programmatic. Pianifica Initiative

Cadreon, la società ad-tech di IPG Mediabrands, ha operato con l’obiettivo di raggiungere in modo efficiente ed efficace il focus target del marchio, profilando l'utenza in base a dati socio-demo, psicografici e comportamentali

Blog

Brand safety, a che punto siamo?

‎Ad oggi sono due i principali approcci per la verifica della sicurezza delle aziende, ma entrambi presentano dei punti deboli. Come bisogna muoversi allora? Ce ne parla Luca Di Cesare di Smartclip Italia

Riccardo Bartola, Snaitech: «Essenziale inquadrare il Programmatic in una strategia di marketing organica»

Un messaggio coerente, efficace, che possa raggiungere ogni utente ovunque e con un contenuto personalizzabile. Nella nostra intervista, Riccardo Bartola, Direttore Marketing della società di scommesse, presenta la formula per un'offerta live vincente

FreeWheel, il video integrale dell’intervento al Programmatic Day

Luca Morpurgo, Senior Regional Director Southern Europe della società, ci ha raccontato di HyLDA, il nuovo strumento già usato con successo in USA per il Super Bowl

Native Advertising in Programmatic, ecco a che punto siamo

La pubblicità contestuale si sta sempre più aprendo all'automatizzazione. Pasquale Borriello ci descrive lo scenario presente e futuro di questo mercato

Zeotap, il video integrale dell’intervento al Programmatic Day

Dati pregiati e in larga scala possono essere la chiave per vincere le sfide del programmatic: ne ha parlato Oliver Kanders, Director Market Building & Marketing di zeotap, nel corso di una originale presentazione al Programmatic Day 2017

Avere un partner unico per il Programmatic conviene? Sì, secondo Adform

Secondo il CRO Jay Stevens e il General Manager Southern Europe Julien Gardes, lavorare con una piattaforma full stack per il Programmatic offre diversi vantaggi. I due manager ci spiegano perché

Mike Kim, Integral Ad Science: «Il dibattito sulla trasparenza ha aperto una porta nei walled garden»

Il senior product director della società ci spiega come usare al meglio il Programmatic senza rinunciare a trasparenza e sicurezza, e ci offre il suo punto di vista sull'apertura dei walled garden a misurazioni terze

Quantcast al Programmatic Day: «Dati e tecnologie devono essere alla base delle strategie di marketing»

Secondo la General Manager italiana della società, Ilaria Zampori, le aziende dovrebbero utilizzare gli strumenti messi a disposizione del Programmatic all'inizio di ogni pianificazione

In Evidenza

Clear Channel punta sul Programmatic OOH: ampliata la disponibilità della soluzione Ad

Lo strumento arriverà nel nostro Paese entro fine anno. Il CEO italiano della società Paolo Dosi: «Una straordinaria opportunità di evoluzione per l’Out-of-Home»

Twitter, novità sulla gestione dei dati. Cosa cambia per gli inserzionisti?

Le modifiche del social sulla privacy degli utenti renderanno il targeting delle campagne ancora più preciso. Intanto nel team arriva l'ex a.d. di Turn, esperto di programmatic demand-side

Inventory fraudolente, da IAB Tech Lab arriva un nuovo strumento

Si chiama ads.txt ed è un indice di venditori autorizzati. Gli editori possono attaccarlo ai loro domini consentendo agli advertiser di individuare spazi fake

Targeting basato sull’Intelligenza Artificiale: su Pinterest arriva una nuova funzione

Il social utilizzerà le tecnologie di riconoscimento delle immagini, già adottate per suggerire Pin correlati, anche per posizionare pubblicità accanto a foto di prodotti simili apprezzate dagli utenti

Pubblicità Video: qual è la giusta frequenza di esposizione?

Secondo uno studio internazionale, la risposta dipende dall’obiettivo della campagna, e deve tener conto del rischio di una sovraesposizione del pubblico

KPI, aziende e agenzie sono d’accordo su quali scegliere?

Coinvolgendo professionisti francesi, tedeschi e britannici, un sondaggio commissionato da DataXu ha rivelato che non sempre vige consenso circa i Key Performance Indicator da adottare per valutare le prestazioni di una campagna

Trasparenza nel Programmatic, l’ANA rilascia una guida per gli inserzionisti

Il documento dell’Association of National Advertisers fornisce soluzioni pratiche per ottenere un maggior controllo sugli investimenti media. E rileva la mancanza di standard e protocolli a livello di industria

PubMatic: l’header bidding fa crescere la monetizzazione su mobile

Il Quarterly Mobile Index della società ad-tech ha registrato che le impression transate attraverso questa tecnica su tutti i dispositivi sono più che quadruplicate rispetto all’anno scorso. In ascesa anche i private marketplace

Inventory fraudolente, in Italia il 20% degli spazi pubblicitari video è “fake”

Il dato si abbassa al 6% per quelli desktop e a circa il 4% per smartphone e tablet. Lo rivela una ricerca internazionale, che passa anche in rassegna i formati mobile più soggetti a frodi

I Millennial sono a favore dell’intelligenza artificiale usata nella pubblicità

L’indagine di Rocket Fuel sulla percezione dell’intelligenza artificiale mostra che le giovani generazioni accolgono favorevolmente i suggerimenti di prodotti e servizi

Chi acquista spazi pubblicitari è informato su come tutelare la brand safety?

Secondo una ricerca internazionale, solo un quarto conosce le politiche di sicurezza dei posizionamenti comprati. E per molti, gestire insieme brand safety e programmatic è un problema

Programmatic, il mercato chiede più trasparenza sul fronte dati

Secondo uno studio, il 41% degli inserzionisti non aumenterà significativamente i propri investimenti in automated buying fino a che non ci sarà maggiore chiarezza sulle informazioni che guidano gli acquisti

Realtà virtuale e realtà aumentata, il mercato cresce: entro il 2022 varrà 59,5 miliardi di dollari

Il settore a livello globale vedrà un tasso medio di crescita annuale del 65,7%, trainato da utilizzo nel gaming, popolarità dei prodotti e informazione sui benefici delle soluzioni. Lo rivela uno studio internazionale

Programmatic in Italia: per il 2017 stimato un giro d’affari di 400 milioni di euro

In occasione del Programmatic Day 2017, Andrea Lamperti, direttore dell’Osservatorio New Media & New Internet del PoliMi, ha illustrato le nuove previsioni di andamento per il mercato: «Quest’anno un incremento di oltre il +25% rispetto al 2016»