Main partner:

Webtrends svela Explore, l’applicazione di Analitycs basata sui big data

Il servizio consente di ottenere un quadro completo del comportamento online dei clienti, permettendo di cogliere tutte le opportunità di coinvolgerli nel luogo e nel momento giusto

di Roberta Simeoni
24 febbraio 2015
Webtrends-joe-davis
Joe Davis

Webtrends, azienda fornitrice di soluzioni di digital marketing, ha annunciato la disponibilità di Webtrends Explore per la base clienti esistente di Analytics On Demand e per tutti i nuovi clienti. Sfruttando le tecnologie big data, Explore consente ai professionisti del marketing e agli esperti di analisi di esplorare in profondità i dati sui clienti per ottenere un quadro completo del loro comportamento online, permettendo di cogliere tutte le opportunità di coinvolgerli nel luogo e nel momento giusto.

“E’ sempre più complesso per gli esperti di marketing connettere tutti i touch point utilizzati dai clienti durante il loro viaggio digitale”, dichiara Joe Davis, ceo di Webtrends. “Explore permette questa connessione e consente ai brand di porre domande ad hoc relative ai dati e ottenere riposte immediate. I nostri clienti, tra cui Lufthansa  e Nature Publishing (gruppo editoriale internazionale che pubblica riviste accademiche) hanno già iniziato a utilizzare Explore con successo”.

“Explore è un’eccellente funzionalità aggiuntiva di Webtrends Analytics,” commenta Sebastian Riedle, director global online sales & mobile services di Lufthansa. “Questo tool ci permette di scavare in profondità nei nostri dati e ci fornisce la flessibilità necessaria per rispondere in modo istantaneo a importanti quesiti di business.”

Ampliando ulteriormente il portfolio di soluzioni di digital marketing di Webtrends, Explore offre visibilità sul viaggio digitale dei clienti attraverso vari dispositivi e canali, permettendo alle aziende di offrire coinvolgimento e una migliore customer experience, flessibilità, rapidità ed efficacia nell’analisi del comportamento online per diversi segmenti di clienti, maggiore capacità di risposta che consente di aggiustare il tiro di campagne marketing e migliorare customer experience in caso di comportamenti inaspettati o eventuali anomalie.

“Explore è perfetto per il troubleshooting, ci permette di rispondere a eventuali domande ad hoc”, commenta Li-Kim Lee, web analytics manager di Nature Publishing Group. “E’ inoltre fondamentale per noi essere in grado di segmentare i dati in modo immediato. Ci interessano gli aspetti tecnologici dei nostri utenti, come i dispositivi e i browser utilizzati, ed Explore ci consente di vedere questi dati in un’interfaccia intuitiva.”

Tra i clienti che usano il servizio, Lufthansa, Nature Publishing, Domino’s Pizza, TomTom, Polaris Industries, DHL IT Services e Toyota Europe.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette