Main partner:

Video digitale, continua a crescere l’audience globale

A riconfermare una tendenza consolidata nel settore, gli ultimi dati rilasciati da eMarketer. Trainano i mercati di Stati Uniti, Canada e Regno Unito, dove le infrastrutture sono altamente sviluppate

di Cosimo Vestito
13 gennaio 2017
video-digital

Nel 2017, secondo gli ultimi dati rilasciati da eMarketer, l’audience del video digitale crescerà dell’8,2%, a 2,15 miliardi di persone.

La crescita globale degli “spettatori” è stata facilitata dall’aumento generalizzato dell’utilizzo di internet su desktop e mobile, dalle connessioni più veloci e dalla maggiore disponibilità di dati e Wi-Fi nei paesi in via di sviluppo.

Oltre il 62% degli utenti internet nel mondo guarderà un video nel 2017, in aumento dal 60,8% nel 2016. L’incremento nel consumo è avvenuto principalmente nei mercati sviluppati, come Stati Uniti, Canada e Regno Unito, dove l’infrastruttura può soddisfare la domanda di banda del video digitale. L’internet ad alta velocità permette ai consumatori di guardare interi programmi televisivi online attraverso servizi OTT e condividere video attraverso i canali di social media.

La società di ricerca prevede che la quota di utenti internet globali che guardano video incrementerà marginalmente al 63,4% nel 2020. Nel mondo, il pubblico di video digitale ha registrato aumenti annuali a doppia cifra sin dal 2013, ma il 2017 sarà il primo anno in cui la crescita calerà a tassi a cifra singola, come già detto, pari all’8,2%. I mercati in via di sviluppo, come India, Indonesia, Media Oriente e Africa, procederanno più lentamente a causa della mancanza di un’infrastruttura solida che possa fornire accesso alla banda larga a livello domestico e mobile.

Mentre gli utenti possono recarsi online e accedere ai social media, la lentezza nella navigazione e gli esosi piani dati hanno limitato il consumo del video. Ad ogni modo, fa notare eMarketer, questi mercati godranno in futuro dei più rapidi tassi di crescita grazie, principalmente, alla diffusione di piani tariffari sostenibili, velocità maggiore della rete e migliorata disponibilità di Wi-Fi.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.