Main partner:

Il Trasparency Consent Framework nel mondo drive-to-store: S4M aderisce in tutte le country

Andrea Pongan: «La trasparenza dovrebbe essere un pilastro per tutte le aziende che svolgono campagne profilate con obiettivo drive-to-store»

di Andrea Di Domenico
29 maggio 2020
Andrea-Pongan
Andrea Pongan, Country Manager di S4M Italia

S4M, l’ad-tech company specializzata in campagne mobile drive-to-store guidata nel nostro Paese da Andrea Pongan come country manager, annuncia di aver aderito al nuovo Trasparency Consent Framework (TCF v2) di IAB dall’inizio di aprile, in tutti i mercati in cui opera in Europa: Italia, Francia, UK e Spagna.

Il nuovo TCF segue la direzione della sua precedente versione, ossia quello di garantire una crescente trasparenza e consapevolezza per gli utenti nella fruizione di contenuti pubblicitari digitali: grazie al TCF v2, i consumatori ricevono una chiara comunicazione della finalità e modalità di utilizzo dei propri dati e possono decidere, in modo consapevole, se acconsentire al loro utilizzo e se esercitare il diritto di opporsi al loro trattamento.

“Il TCF v2 è un importante riferimento per il mercato del mobile advertising, che coinvolge inserzionisti, publisher, agenzie e ad-tech company” afferma Pongan. “Dall’annuncio del nuovo TCF, S4M è stata coinvolta nel suo sviluppo attraverso lo Steering Group di IAB Europe e tavoli di lavoro con le Data Protection Authorities. Ci siamo subito organizzati per essere conformi al nuovo regolamento, per noi è fondamentale far parte di quel 30% di aziende aderenti. La trasparenza dovrebbe essere un pilastro per tutte le aziende che svolgono campagne altamente profilate con obiettivo drive-to-store, in cui si utilizzano dati molto granulari di geolocalizzazione e behaviour. Ed è la linea che abbiamo seguito in tutti gli upgrade di Fusio”.

Fusio è la piattaforma drive-to-store di S4M, una DSP direttamente integrata con i data provider più rilevanti nei Paesi di riferimento dell’azienda e con partner di misurazione indipendenti, che verificano i dati di visite ai punti vendita per ciascuna campagna.

Grazie ai data provider e alle capacità di geotargeting di Fusio stessa, la piattaforma è in grado di raggiungere l’audience giusta, che viene ottimizzata in real-time e attraverso algoritmi di machine learning sulla base delle visite registrate nell’arco della campagna.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial