Main partner:

Tradelab ha una nuova head of sales: è Laura Pagani

Proveniente da 4W MarketPlace, nel nuovo ruolo guiderà la squadra vendite nell’acquisizione di nuovi clienti, contribuendo all’ideazione di strategie commerciali e allo sviluppo dell’approccio consulenziale dell’azienda

di Caterina Varpi
16 marzo 2016
Laura-Pagani-tredelab

La piattaforma di programmatic Tradelab annuncia l’ingresso di Laura Pagani come head of sales per la branch italiana.

In precedenza sales manager North Italy in 4W MarketPlace, Laura Pagani affiancherà Gaetano Polignano, country manager, mettendo al servizio di Tradelab i suoi 15 anni di esperienza in società di primo piano del settore come Populis, RCS, MSN e Tiscali. L’obiettivo di questa nomina sarà guidare la squadra di sales nell’acquisizione di nuovi clienti, contribuendo all’ideazione di nuove strategie commerciali e allo sviluppo dell’approccio consulenziale dell’azienda.

«Con una grande esperienza nel settore digitale alle spalle, Laura è la persona giusta su cui investire in un momento di forte sviluppo dell’azienda in Italia – commenta Polignano. – Il nostro obiettivo principale è continuare ad evangelizzare il mercato sulle novità portate dal programmatic, ma soprattutto sulle tecnologie costruite inhouse dal nostro team di esperti, che possono essere direttamente customizzate in base alle esigenze dei nostri clienti, e che rendono la nostra offerta unica sul mercato».

Tradelab, infatti, è una piattaforma di media trading programmatico per campagne display, mobile e video, che mette al servizio di advertiser e agenzie una piattaforma di acquisto programmatico, basata su tecnologie proprietarie, in grado di offre visibilità e controllo sulla brand experience, per aumentare l’acquisizione e la fidelizzazione dei clienti.

«Sono orgogliosa di entrare a far parte di una realtà guidata da valori in cui credo fermamente come: trasparenza, qualità del servizio, ricerca e sviluppo tecnologico – dichiara Laura Pagani. – Il mio ingresso in Tradelab in un periodo in cui in ambito programmatic advertising si registra un interessante fermento, rappresenta un’importante sfida per me oltre che un’opportunità di crescita professionale e personale. Sono già all’opera, insieme a tutto il team, per raggiungere gli importanti obiettivi di crescita che una realtà internazionale come Tradelab si pone nel 2016».

Nei prossimi mesi è prevista l’assunzione di altri profili: sales manager e account manager.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette