Main partner:

Teads allarga il suo marketplace con Business Insider

L’editore, da poco presente anche in Italia, potrà utilizzare i formati video outstream sulle proprie piattaforme desktop, mobile-web e in-app. Possibile anche effettuare transazioni in Programmatic

di Cosimo Vestito
15 dicembre 2016
teads

Teads ha siglato un accordo esclusivo pluriennale con Business Insider per aiutare la testata ad accrescere i suoi ricavi da pubblicità video. I termini dell’operazione, che non riguarda la redazione aperta da poco nel nostro Paese, non sono stati resi pubblici.

Business Insider utilizzerà i formati video outstream sulle proprie piattaforme desktop, mobile-web e in-app indirizzandoli ai suoi oltre 110 milioni di lettori. Teads supporterà anche le vendite dirette dell’editore e consentirà la monetizzazione programmatica del suo inventario.

La società ad-tech ha dichiarato in una nota che è in grado di garantire alti tassi di viewability e di offrire ampi margini di scelta ai consumatori attraverso il formato InRead. Esso colloca inserzioni video all’interno del contenuto editoriale ed è riprodotto solo quando è visibile, permettendo agli utenti di “saltare” il filmato se non desiderano guardarlo.

Il marketplace globale di Teads include testate come The Washington Post, Time Inc., The Atlantic, Forbes, Bonnier, Mashable, Slate, Newsweek, The Guardian, The Telegraph, Le Monde, Corriere della Sera, El Pais, El Universal e Nikkei.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter