Main partner:

Jobs

Virgin Active personalizza la sua campagna in Tv e sul web: scelti Sky AdSmart e Cadreon

Virgin Active sceglie AdSmart di Sky Media per la sua prima campagna del 2017. E lo fa in collaborazione con Initiative, il network globale del gruppo IPG che ne gestisce la pianificazione pubblicitaria.

Il brand Virgin Active torna dunque comunicare sugli schermi tv dopo diversi anni e lancia la prima campagna televisiva realizzata internamente all’azienda e basata su AdSmart, la tecnologia sviluppata da Sky che unisce la personalizzazione e la misurabilità del web alla televisione.

La pianificazione AdSmart di Virgin Active si è inserita all’interno di una campagna che ha puntato molto anche sul digital, un altro canale in grado di assicurare diverse possibilità di geolocalizzazione, grazie al programmatic, ai social e alla Sea (search engine advertising). L’attività digital si è avvalsa in particolare di Cadreon, l’ad tech company di IPG Mediabrands, specializzata nelle attività di acquisto automatizzato di spazi.

Leggi l’articolo completo su Engage.it.

Virgin Active: geolocalizzazione e geotargetizzazione per la campagna Always Discovering

Virgin Active, società del settore fitness e benessere del gruppo Virgin, torna in campagna con Initiative, con una presenza nelle principali città italiane allo scopo di allargare le iscrizioni nei propri Club. A supporto dell’attività di comunicazione, l’agenzia media parte di IPG Mediabrands, guidata in Italia da Vita Piccinini, ha curato la pianificazione di una campagna integrata su diversi mezzi, in particolare con quelli che permettono di lavorare in un’ottica di geo-localizzazione e geo-targettizzazione.

Virgin Active Group ha ideato una adv con messaggio globale “Always Discovering”, che invita tutti a “Scoprire come fare un salto in avanti”, recandosi nei diversi Club Virgin Active in Italia per il ritiro di uno Start Pack e la scoperta degli allenamenti The Grid e Yoga&Pilates da provare a casa. La campagna è stata declinata sul territorio nazionale e, grazie al digital, è stata studiata un’attività geo-profilata che ha interessato le città che ospitano i 29 club della catena, con una pianificazione cross device, sia desktop sia mobile, in grado di utilizzare in maniera sinergica display, dem, social adv. La campagna ha sfruttato anche le potenzialità di Cadreon, trading desk del Gruppo Interpublic, specializzato in servizi di programmatic marketing, con l’obiettivo di potenziare il focus sulle aree geografiche di interesse e sul target di riferimento attraverso una pianificazione in real time bidding e una geo-profilazione mirata.

Inoltre, è stata pianificata anche una campagna affissione.

(Leggi maggiori dettagli su Engage.it)

Le più lette