Main partner:

Jobs

Moving Up cresce a doppia cifra nel 2016

Moving Up annuncia il segno positivo dei risultati aziendali 2016 e svela le prime anticipazioni sui progetti a venire.

La società specializzata in processi strategici di digitalizzazione per editori e aziende, fondata nel 2015 dal Ceo Marco Valenti, che controlla la digital company insieme ad Alessi SpA, principale operatore dell’out-of-home in Italia, chiude il 2016 segnando tassi di crescita a doppia cifra, con “ricavi quadruplicati” dalla nascita della struttura e con un team rafforzato grazie all’ingresso di nuovi professionisti.

«La trasformazione verso il digitale è un’opportunità importante che richiede un approccio e un sistema capaci di accompagnare con gradualità le aziende in questo percorso “d’identità”», dichiara Valenti, che precisa: «Siamo molto soddisfatti della strategia intrapresa fino ad oggi, che ci ha visti operare nel rispetto della tradizione e storicità delle aziende e allo stesso tempo decisi nell’apportare quei cambiamenti necessari a sostenerne gli obiettivi e lo sviluppo verso il digitale».

Il team di Moving Up cresce

Con questo terzo anno di esercizio, Moving Up si presenta con un network di siti partner che conta ad oggi quasi 150 milioni di pagine viste al mese e con una struttura passata, in poco più di due anni, da 3 a 16 professionisti, attivi dalle tre sedi di Palermo, Roma e Milano.

Gli ultimi a fare il loro ingresso nella realtà sono stati Yari Crapanzano, nominato da febbraio Head of Digital Sales & Marketing, e Vivian Ceresero, incaricata da Aprile di dirigere, in qualità di nuovo Head of Programmatic, l’intero comparto dedicato alle tecnologie di automatizzazione, gestendo le piattaforme, implementando la formula proprietaria di header bidding ed occupandosi dell’efficientamento delle transazioni in private deal e open marketplace.

I due professionisti, operativi dalla sede di Milano, raggiungono un team di cui fanno già parte esperti della industry digitale, quali Tommaso Genova, Ad Operations Specialist, e Antonino Scannaliato, Publishers Manager, insieme ai quali sosterranno le molte iniziative in programma per i prossimi mesi.

Per il nuovo anno, Moving Up intende consolidare il proprio posizionamento nell’industria, puntando sul costante investimento in ricerca e sviluppo tecnologico, sulla collaborazione con esperti riconosciuti e con le aziende stesse.

«Il riscontro che abbiamo ottenuto e stiamo ottenendo è positivo in termini non solo numerici, ma soprattutto di fidelizzazione e continuità progettuale come attesta il 100% di rinnovi. Grazie a una gamma completa e integrata di soluzioni per la trasformazione digitale siamo in grado di supportare ogni esigenza di innovazione sia per clienti professionali sia per grandi gruppi strutturati e i risultati ottenuti ad oggi confermano che possiamo fare solo meglio», afferma Crapanzano.

Le più lette