Main partner:

Jobs

Sky e NBCU unificano sotto AdSmart le loro soluzioni pubblicitarie per l’addressable tv

AdSmart, la suite di pubblicità addressable di Sky, si arricchisce con il lancio al suo interno della soluzione di targeting di NBC Universal, Audience Studio. Di fatto, si tratta della prima operazione pubblicitaria congiunta dall’acquisizione a ottobre di Sky da parte di Comcast, proprietaria di NBCU dal 2011.

Da questa unione nasce una nuova offerta combinata, che unisce le soluzioni adv avanzate dei due operatori all’interno di un’unica struttura globale, come spiega Andrew Griffith, Group Chief Operating Officer di Sky: «Negli anni, Sky ha costruito una suite di strumenti per la pubblicità avanzata, e siamo contenti di condividerla con le aziende internazionali negli Stati Uniti. Insieme a NBC Universal stiamo lanciando un prodotto globale diverso da qualsiasi altro presente sul mercato, che combina la qualità e la reach televisive con un’addressability di primo livello».

Il prodotto manterrà il nome di AdSmart e, tra mercati europei e americani, punta a sfruttare i dati dei decoder di oltre 50 milioni di nuclei familiari.

All’interno dell’offerta AdSmart, NBCU lancerà anche uno strumento per il media planning contestuale in tv supportato dall’Intelligenza Artificiale, capace di posizionare annunci all’interno di programmi televisivi rilevanti per aumentare l’efficacia pubblicitaria e dare ai consumatori un’esperienza di visualizzazione più organica.

Sky Media: dal 2019 nuovi target geografici e qualitativi per AdSmart

Diciasette spot, 848.680 visualizzazioni ed un pubblico di oltre 1 milione 300 mila persone nell’arco di un mese. Sono questi alcuni dei numeri della campagna di comunicazione congiunta tra il Gruppo bancario Iccrea e le Banche di Credito Cooperativo del Nord Est, on air a settembre sulla piattaforma Sky. Gli spot sono stati personalizzati per ogni banca, pensati per diversa clientela e provincia di appartenenza e, grazie alla collaborazione con Sky, sono stati veicolati attraverso la tecnologia AdSmart che consente di mandare in onda commercial diversi contemporaneamente e differenziandoli per territorio.

Sky AdSmart, infatti, è la tecnologia di addressable tv a disposizione di Sky Media operativa dal gennaio 2017 che consente di distinguere per target e per area geografica la pianificazione televisiva, indirizzando quindi spot differenti a diverse categorie di abbonati sui canali lineari. Dal prossimo anno, come già annunciato, Sky AdSmart si proporrà con diverse novità in termini di profilazione geografica e sociodemografica, e cluster sempre più definiti. Saranno introdotti, infatti, nuovi target geografici (distanza dai punti vendita e celle di censimento) e nuovi target qualitativi (spesa sulle diverse categorie e Cluster Polis che identificano con precisione e rappresentano i profili della popolazione italiana). Grazie a Sky AdSmart, sarà possibile individuare famiglie residenti a 10 minuti di distanza da un nuovo punto vendita o con un’elevata propensione all’acquisto.

Punto di forza di AdSmart è proprio la targettizzazione. Gruppo bancario Iccrea ha ad esempio calibrato la sua comunicazione secondo le proprie esigenze di business, su determinati segmenti di target e di territorio. La campagna “Il futuro ha un volto conosciuto”è stata attivata su diversi canali di comunicazione e ha registrato, dichiara Sky nella nota stampa, un’overperfomance del 124%. Nel dettaglio, il picco massimo è stato rilevato nella provincia di Treviso con una percentuale del 162%, a seguire Udine e Vicenza entrambe con il 154%. Sulla base di questi risultati, il gruppo bancario Iccrea ha deciso di ripetere l’esperienza con AdSmart il prossimo anno con nuove campagne di comunicazione su altri territori a livello nazionale.

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial