Main partner:

Jobs

Sorrell (S4 Capital) è pronto ad acquisire l’agenzia di programmatic MightyHive

S4 Capital si starebbe preparando a un’altra acquisizione, stavolta nel campo del programmatic.

Secondo il Financial Times, la nuova società di Sir Martin Sorrell ha messo gli occhi su MightyHive, ad tech company statunitense con uffici anche a Londra e Singapore che offre ad aziende servizi di digital advertising e online marketing, e sarebbe vicina a chiudere l’operazione.

Si profila dunque la seconda acquisizione per S4 Capital, in seguito a quella della content production company MediaMonks effettuata a luglio.

Parlando la scorsa settimana a un evento di Campaign, l’ex boss di WPP ha ribadito la sua determinazione a costruire “un nuova tipologia di agenzia, con un approccio inedito” con S4 Capital.

La società è stata creata a maggio a seguito dell’ingresso di Sorrell nel capitale di Derriston Capital. Dopo il cambio di nome e la nomina dello stesso Sorrell a Executive Chairman, ha debuttato lo scorso 28 settembre in Borsa.

In quell’occasione Sorrell aveva fatto il punto sugli obiettivi della compagnia: «S4 Capital intende fornire a clienti globali, multinazionali, regionali e locali ed a brand millennial influencer-driven servizi di marketing di nuova concezione, che saranno concentrati inizialmente su tre aree: sviluppo della piattaforma di contenuti digitali globale; dati di prima parte utili a rafforzare sia le pianificazioni digitali che le idee creative; e acquisti media online». Su quest’ultimo punto, in particolare, l’acquisizione di MightyHive fornirebbe le competenze necessarie.

Sorrell aveva poi parlato anche delle prospettive di espansione globale della società, mettendo al centro delle strategie innanzitutto mercati “ad alta crescita potenziale” come Germania, India e Giappone.