Main partner:

Jobs

IPG lancia Matterkind, nuova entità per gli addressable media che prende il posto di Cadreon

Interpublic Group ha annunciato la nascita di una nuova entità globale, Matterkind, dedicata all’attivazione dei mezzi addressable. Matterkind fa capo a Kinesso, la unit media tecnologica e di marketing di IPG, e incorpora il marchio Cadreon con tutto il suo team, incluso quello italiano guidato da Luca Nicolai, che assumerà il ruolo di head of Matterkind.

Non si tratta però di un semplice rebranding di Cadreon, come sottolinea IPG in una nota: Matterkind, infatti, nasce per ridefinire il concetto di ottimizzazione mettendo realmente le esperienze dei consumatori al primo posto con un approccio people-first. Questo grazie alla combinazione delle risorse di dati strategici di Acxiom (la data company acquisita da IPG nel 2018) e le applicazioni tecnologiche di Kinesso, che consentiranno di fornire soluzioni audience-centriche per tutto l’ecosistema dei mezzi connessi.

Questo grazie a un motore di ottimizzazione basato su AI e a un nuovo set di strumenti proprietario che include Audience Hub, un nuovo prodotto che riunisce tutte le campagne in un’unica vista d’acquisto, evidenziando le sovrapposizioni tra le audience, stabilendo limiti di frequenza globali ed eliminando gli sprechi.

L’approccio di Matterkind, promette Interpublic, è capace di generare un miglioramento del ROI sino a un +30% perché in grado di incidere sulle performance di business piuttosto che focalizzarsi sul saving del media.

“Gli esperti di marketing utilizzano un’ampia gamma di strumenti per acquisire dati di consumatori e prospect. I clienti sono sempre più alla ricerca di soluzioni che unificano questi dati frammentati per arricchire le attivazioni media audience-first su tutti i canali addressable, in tempo reale. Questo è ciò che Matterkind può offrire” ha dichiarato Philippe Krakowsky,  Chief Operating Officer, IPG. “Con Acxiom come nostro core data layer, Kinesso quale motore tecnologico e le nuove offerte Matterkind, le agenzie di tutto il portfolio IPG sono in grado di fornire soluzioni media e messaggi creativi altamente personalizzati che si traducono in risultati migliori per i nostri clienti”.

A capo del nuovo brand di IPG c’è Erica Schmidt, con il ruolo di Ceo Globale di Matterkind. “Siamo a un punto di svolta. Non c’è mai stato un momento più giusto per portare l’efficienza e l’efficacia nel marketing al livello successivo”, ha affermato la manager. “Siamo concentrati sul vero potenziale di attivazione addressable e sulle opportunità di crescita per conto dei nostri clienti”. A livello europeo invece Matterkind sarà guidata da Andy Butters, che assume il ruolo di Managing Director Emea.

Alla tecnologia si aggiunge un approccio consulenziale, che rende Matterkind estremamente flessibile: l’obiettivo è lavorare come partner strategico per i brand, guidando l’attivazione addressable cross channel e creando una tecnologia personalizzata per supportare i team in-house. La società è inoltre in grado di misurare la maturità dei brand dal punto di vista dei dati e delle tecnologie attraverso il nuovo set di strumenti proprietario chiamato Maturity Canvas.

Le soluzioni di Matterkind sono già in fase di sperimentazione per i settori automobilistico, retail/abbigliamento, sicurezza dei dati e tecnologia e fanno parte di una più ampia gamma di offerte collaborative che verranno lanciate quest’anno.

zeotap, i dati deterministici migliorano le performance della campagna Red Bull

Si è conclusa con risultati positivi la campagna di comunicazione digitale @Work di Red Bull, che per la prima volta in Italia ha utilizzato in modalità programmatica i dati deterministici e verificati della società tecnologica zeotap.

Con l’obiettivo di allargare le occasioni di consumo delle bevande energetiche all’interno di contesti lavorativi, Red Bull si è avvalsa della collaborazione di Initiative, agenzia media del gruppo IPG Mediabrands, insieme con il suo trading desk Cadreon, che ha selezionato zeotap e altri fornitori di dati per una campagna di pubblicitaria display automatizzata in ambiente mobile, destinata a varie tipologie di target come freelance, professionisti e manager aziendali.

zeotap è in grado di identificare alcuni milioni di utenti professionali con un elevato grado di precisione ricorrendo ai dati provenienti da compagnie di telefonia mobile, diversamente da altre società che derivano questo pubblico dall’analisi del comportamento di utenti consumatori sul web. I banner targettizzati facendo leva sui dati zeotap hanno aumentato l’efficienza della campagna, in termini dl click-rate, di più del 70% rispetto ad altri concorrenti.

«Abbiamo fatto una scommessa vincente con zeotap», ha commentato Francesco Cilea, Head of Brand di Red Bull Italia, «Da tempo abbiamo intrapreso la strada del programmatic advertising, che riteniamo sia particolarmente significativo in relazione alla capacità di indirizzare i nostri messaggi di comunicazione su target chiaramente identificati. zeotap si è dimostrato un partner decisamente affidabile, in grado di generare risultati attualmente incomparabili rispetto ad altri fornitori di dati».

«Siamo onorati di poter annoverare tra i nostri clienti un marchio come Red Bull, che rappresenta una delle pietre miliari del marketing mondiale negli ultimi anni» ha dichiarato Michele Rossi, Business Development Manager di zeotap Italia, «Ringraziamo Francesco per la fiducia che ci ha accordato, e i team di Cadreon e Initiative per la selezione dei profili e la pianificazione della campagna, con cui stiamo già predisponendo ulteriori attività nei prossimi mesi».

«Siamo decisamente soddisfatti della qualità dei dati deterministici di zeotap», ha aggiunto Luca Nicolai, Head of Cadreon Italia, «Siamo sempre alla ricerca di nuovi data partner per l’ottimizzazione del targeting delle campagne programmatiche, e gli eccellenti risultati ottenuti ci permettono di aumentare la soddisfazione di un importante cliente come Red Bull».

Recentemente zeotap è stata sottoposta ad un processo di verifica dei propri dati da AIMC in Spagna, dimostrando una accuratezza nel targeting fino al 94% e sei volte superiore rispetto alla media di mercato.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial