Main partner:

Jobs

Index Exchange annuncia un’integrazione con la piattaforma video JW Player

Index Exchange ha annunciato di aver stretto una partnership con la piattaforma video JW Player, grazie a cui il suo ampio marketplace potrà arricchirsi di nuove inventory video di alta qualità.

Costruita sulla robusta infrastruttura di Index Exchange, e come parte dell’impegno della società nell’accrescere le proprie capacità nel mondo omnicanale, la collaborazione tra i due player si inserisce nella strategia dell’ad exchange di focalizzarsi sempre più nella diversificazione dei canali digitali.

L’offerta di JW Player comprende anche il Video Player Bidding, una soluzione brevettata che rende fluido l’intero processo di implementazione dell’header bidding per gli editori. Le offerte di strumenti ad tech delle due società aiuteranno gli editori a massimizzare ancora di più i loro ricavi, collegando le inventory video dei publisher in maniera diretta a un ampio bacino di sorgenti di domanda.

JW Player lancia un pacchetto di soluzioni per il targeting delle campagne video

JW Player, la società americana che sviluppa il popolare player usato da migliaia di siti per la riproduzione di video sul web, ha annunciato il rilascio di un pacchetto di tre nuove soluzioni per il video advertising studiate per migliorare l’efficacia delle campagne pubblicitarie digitali.

Utilizzando queste soluzioni, gli inserzionisti e le loro agenzie possono “targettizzare” le loro campagne video basandosi su un’analisi della brand safety e del contenuto del video in sé, invece che del testo della pagina che li ospita, come comunemente avviene.

Gli inserzionisti possono inoltre beneficiare di informazioni sulla viewability dell’annuncio basandosi su segnali inviati in tempo reale dal player stesso.

Sono oltre 12 mila i siti editoriali che utilizzano la tecnologia di JW Player per riprodurre e monetizzare video sulle proprie pagine, totalizzando oltre 10 miliardi di visualizzazioni al mese, sottolinea un comunicato emesso dalla società.  “Abbiamo sviluppato queste soluzioni per mettere a disposizione degli inserzionisti degli strumenti per la brand safety, il content targeting e la viewability basati sui dati del player, superando l’efficacia delle comuni soluzioni basate sui testi delle pagine”, afferma Michael Schwalb, Co-General Manager dell’Advertising a JW Player.

I prodotti sono stati sviluppati sulla base della più che decennale storia di JW Player nella riproduzione e monetizzazione dei video, che include una soluzione brevettata per il “video player bidding” utilizzata dai quattro partner SpotX, EMX, Telaria e PubMatic.

JW Player espande l’offerta per il Video Header Bidding con tre nuovi partner

La piattaforma video JW Player espande il suo servizio di header bidding video con tre nuovi partner al fine di offrire agli editori più opportunità per la monetizzazione in programmatic.

Telaria, PubMatic e EMX si andranno ad aggiungere a SpotX, già partner esclusivo a partire dallo scorso febbraio. JW Player offre la soluzione di header bidding video integrata nel player per connettere gli editori agli inserzionisti senza bisogno di sviluppi aggiuntivi.

Il co-founder di JW Player, Brian Rifkin ha sostenuto che questa fase di espansione genererà maggiore domanda per i partner di JW Player, “perché è difficile che una fonte pubblicitaria riesca a riempire tutto il bacino di inventory generata. La pubblicità video è certamente tra i formati più in crescita, e che genera milioni di introiti pubblicitari in tutto il mondo, ma è anche vero che è un territorio pieno di insidie e complessità – il Video Header Bidding mira alla risoluzione di tali problemi. L’obiettivo aumentare il fill rate e ottimizzare i processi di monetizzazione per tutti i nostri partner”.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial