Main partner:

Jobs

Webranking: ospiti di rilievo e case di successo all’evento Programmatic For Real

Grande successo per Programmatic For Real, l’evento organizzato da Webranking per capire meglio la pubblicità programmatica online.

L’iniziativa, svoltasi l’8 aprile presso la Camera di Commercio Svizzera a Milano, ha visto il coinvolgimento di aziende come ING Bank e Infinity gruppo Mediaset e di player come DoubleClick – Google, grazie ai quali è stato possibile analizzare casi concreti individuando diversi approcci per condurre campagne di programmatic, che siano esse gestite in autonomia o tramite agenzia.

Un approccio diverso, concentrato sulla pratica e sui risultati ottenuti da case di successo, quello con cui Webranking ha voluto approcciare il tema del Programmatic, argomento di grande interesse fra i team digital delle aziende italiane, come confermato dalle numerose presenze all’incontro.

«Comprare meglio non vuol dire comprare a meno – ha detto Nereo Sciutto, presidente di Webranking, reinterpretando il motto del programmatic advertising: il messaggio giusto alla persona giusta al momento giusto -. Sta avvenendo una sorta di Searchalization della pianificazione display, che per la prima volta da un decennio si stima supererà la Search».

Trend confermati anche da Paolo Giambertone di ING Bank che, riportando un caso aziendale, ha spiegato come il Programmatic consenta alle aziende di targettizzare l’audience evitando dispersioni e sovraesposizioni. A questo Marco Binda di Infinity ha aggiunto nel suo intervento due fattori fondamentali per il Programmatic: la tempestività d’azione e la ricerca della perfezione nei vari passaggi di una campagna.

Ecco un video riassuntivo dell’evento.