Main partner:

Jobs

LiveRamp rilascia IdentityLink, strumento omnicanale di acquisto dati

LiveRamp ha rilasciato IdentityLink, uno strumento che permette ai marketer di acquistare gruppi di dati derivanti da fonti offline, online, punti vendita e da consumatori tv e mobile.

I dati possono essere inviati direttamente ai clienti oppure sono resi disponibili attraverso la funzione “Data Store” della piattaforma, dove gli operatori possono gestirne il prezzo, la promozione, i permessi di utilizzo e la distribuzione.

Il nuovo prodotto del fornitore di soluzioni di audience, si legge in una nota, permette di ottenere una migliore comprensione delle preferenze dei consumatori, prima ancora di immettere i dati nei canali digitali.

“Innanzitutto, IdentityLink consente ai dati di essere tradotti deterministicamente e di essere attivati attraverso i vari canali; per esempio, i dati di posizione mobile possono essere combinati con dati comportamentali online per essere indirizzati in canali desktop, oppure, i dati degli acquisti online possono essere connessi per misurare l’efficacia della pubblicità”, ha affermato Luke McGuiness, Head of data partnerships di LiveRamp.

LiveRamp investe nel People-based Marketing, doppia acquisizione da 140 milioni di dollari

LiveRamp ha investito 140 milioni di dollari nel people-based marketing.

Questo il valore dell’operazione con cui la società controllata di Acxiom ha acquisito Arbor, marketplace di dati “basati sulle persone” e Circulate, soluzione che aiuta gli sviluppatori di applicazioni a monetizzare i propri dati di prima parte in rispetto della privacy.

LiveRamp non ha svelato l’ammontare dell’esborso per ciascuna delle società, i cui prodotti saranno integrati in IdentityLink, lo strumento di identity resolution, entro i prossimi cinque mesi.

La società afferma che l’incorporazione di Arbor e Circulate genereranno una crescita del 20-30% dei tassi di match mobile deterministico e un incremento del 10-20% nei tassi di match online deterministico , che si traducono in nella capacità di raggiungere diversi milioni di persone in più sui canali digitali.

Gli organici delle Arbor e Circulate, ognuna di esse dà lavoro a 20 persone, entreranno a far parte di LiveRamp all’interno dell’unità Connectivity di Acxiom. La controllante si aspetta che le due società genereranno ricavi di circa 5 milioni di dollari nell’anno fiscale 2017.