Main partner:

Jobs

SpotX, accordo con FremantleMedia per monetizzare l’inventory video

SpotX ha siglato un accordo con FremantleMedia che permetterà alla compagnia televisiva di utilizzare la piattaforma per monetizzare la sua programmazione originale con pubblicità video mirata su un network di editori premium e servizi OTT.

Grazie alla tecnologia della società ad-tech, FremantleMedia gestirà le relazioni con i partner di distribuzione e centralizzerà la propria monetizzazione all’interno di un’unica piattaforma, vendendo audience e inventory su siti di terza parte e applicazioni in ambienti desktop, televisione connessa e web mobile; i formati erogati saranno sia lunghi sia brevi. La compagnia televisiva potrà inoltre usufruire dei servizi del Demand Facilitation di SpotX, controllata al 100% da RTL Group, per supportare le proprie strategie.

Gli inserzionisti che lavorano direttamente con le due società avranno accesso esclusivo e prioritario al catalogo premium e ai marchi globali di FremantleMedia, in piena trasparenza e con un controllo avanzato sui posizionamenti pubblicitari nei contenuti.

FremantleMedia venderà i propri spazi pubblicitari in ambienti private e curated Marketplace, con un focus sulla televisione connessa e su desktop con alta viewability.