Main partner:

Jobs

Creare pubblicità efficaci: da Facebook arrivano due nuove soluzioni

Erogare un messaggio al giusto consumatore può non essere sufficiente a garantire l’efficacia di una campagna, se il messaggio non è adeguatamente personalizzato. Partendo da questo assunto, Facebook ha annunciato due nuovi strumenti per aiutare le aziende a costruire messaggi su misura in tempo reale.

In un blog post ufficiale, la società li descrive come “due strumenti per aiutare a trovare la creatività che performa meglio nei vari posizionamenti sulla base delle performance, e per rendere più semplice l’assegnazione delle diverse versioni di un annuncio all’ambiente in cui esso viene erogato”.

Entrando nello specifico, il primo è uno stumento di creatività dinamica, e mette insieme in maniera automatica tutte le possibili varianti di un annuncio partendo dalle componenti di una campagna su Facebook (ossia foto, video, titolo e descrizione), sulla base di come hanno performato su differenti audience e formati. Il secondo è invece un tool di asset customization e rivela, sempre in maniera automatica, gli asset creativi che funzionano meglio in un determinato posizionamento pubblicitario sul news feed dell’app, su Instagram o sull’Audience Network, dando la possibilità ai brand di scegliere quindi il luogo più efficace dove far erogare la propria campagna.

Si tratta, complessivamente, di due soluzioni volte a rendere più fluido, semplice e rapido il processo di creazione di un annuncio efficace.

I due strumenti sono stati gradualmente resi disponibili sulla piattaforma Ads Manager nel corso delle scorse settimane, dopo un periodo di beta test di circa sei mesi.

Rocket Fuel amplia la piattaforma self-service e lancia Top Insights

Rocket Fuel amplia la sua offerta self-service permettendo ai suoi clienti di utilizzare in autonomia gli strumenti Dynamic Creative e Native. I marchi possono così progettare, personalizzare e veicolare campagne con creatività dinamiche all’interno della demand-side platform della società ad-tech, che la scorsa settimana è stata acquisita da Sizmek per 145 milioni di dollari.

In particolare, sfruttando la tecnologia SmartGrid, Dynamic Creative consente ai marketer di creare pubblicità in maniera flessibile e automatica, con 36 dimensioni e formati a disposizione. Gli annunci realizzati con questa soluzione, che impiega gli algoritmi di Intelligenza Artificiale di Rocket Fuel, sono altamente targettizzati e composti in tempo reale sulla base delle abitudini di navigazione future dei consumatori. Dynamic Creative è attualmente disponibile sia in modalità self-service che gestita.

Rocket Fuel ha anche lanciato, dopo una fase beta di circa un mese, lo strumento Top Insights, che offre ai clienti grafici ed elementi visivi utili a misurare l’impatto degli attributi comportamentali e contestuali sulle prestazioni di una campagna. Il prodotto si aggiunge all’esistente suite di insight offerta dalla società.