Main partner:

Jobs

Dynamic bidding e aggiustamento delle offerte approdano sugli Sponsored Products di Amazon

Novità per il formato Sponsored Products di Amazon: la soluzione adesso supporta il dynamic bidding e gli aggiustamenti delle offerte. Amazon ha infatti aggiunto una serie di funzionalità di gestione all’interno della sua interfaccia pubblicitaria, dedicate al formato.

La prima è un nuovo strumento di bidding, che include un’opzione manuale per impostare le offerte, accessibile scegliendo la nuova funzione “fixed bids”. In alternativa, le aziende possono scegliere tra due differenti strategie di bidding dinamico. Tali opzioni automatizzate utilizzano il machine learning per determinare la probabilità che un click si converta in azione e aggiustare di conseguenza l’offerta in tempo reale. Amazon può automaticamente aggiustare le offerte fino al 100%, sia in positivo che in negativo. Ma se l’azienda preferisce effettuare aggiustamenti solo al ribasso, potrà selezionare l’opzione “down only”: in questo modo, la piattaforma abbasserà l’offerta quando una conversione sembra meno probabile (e non la aumenterà in caso contrario).

La strategia di bid potrà essere cambiata anche in corso d’opera, attraverso la scheda di impostazione della campagna nell’interfaccia utente.

Oltre a queste nuove funzioni di bidding automatiche e manuali, Amazon consentirà adesso anche di impostare gli aggiustamenti delle offerte per le campagne Sponsored Products in cima alle pagine di ricerca e per i posizionamenti nelle pagine prodotto. Gli aggiustamenti possono andare da zero al 900%, e le offerte verranno moltiplicate dagli aggiustamenti impostati.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial