Main partner:

Jobs

RhythmOne tra i partner dell’open beta di DoubleClick Exchange Bidding

Il mese scorso, Google ha annunciato il lancio dell’open beta del programma DoubleClick Exchange Bidding (EB), l’alternativa all’header bidding di Mountain View, e adesso cominciano ad essere ufficializzati i nomi dei primi partner della soluzione.

Tra di essi c’è RhythmOne, la piattaforma tecnologica che recentemente ha acquisito RadiumOne (l’unione delle due società porterà alla creazione di una piattaforma full-stack, attiva da settembre anche in Italia). La società ha ufficializzato con una nota di essere tra le società che partecipano all’open beta del programma EB, e che attraverso l’integrazione, potrà fornire ai clienti di DoubleClick For Publishers un maggior numero di inserzionisti tra i suoi partner premium.

L’integrazione delle piattaforme farà sì infatti che gli editori che usano DFP potranno permettere a RhythmOne di proporre delle offerte in real-time per le loro inventory, attraverso processi di RTB standard. Le offerte presentate da RhythmOne saranno considerate insieme a quelle di DoubleClick AdX, alle campagne in reservation degli editori e a quelle degli altri partner di Exchange Bidding, e tra tutte verrà scelta quella con il prezzo più alto.

Gli editori avranno accesso alla domanda proposta da RhythmOne attraverso la piattaforma DoubleClick For Publishers.

Le più lette