Main partner:

Jobs

Dentsu Aegis Network punta sul martech con un’acquisizione da 150 milioni di dollari

All’indomani dell’acquisizione di Videobeat Networks, agenzia tedesca full-service per campagne video data-driven, Dentsu Aegis Network continua a rafforzarsi nel mondo del martech con un’ulteriore acquisto.

Stavolta si tratta dell’agenzia digitale statunitense DEG, fornitore di soluzioni di marketing data-driven. DEG, ha annunciato la holding in una nota stampa, si unirà ad Isobar, e prenderà il nome di “DEG, Linked by Isobar”.

Secondo indiscrezioni del Wall Street Journal, Dentsu Aegis Network avrebbe speso circa 150 milioni di dollari per l’acquisizione della società, che produce ricavi per 50 milioni di dollari e conta 300 dipendenti.

Una spesa non da poco, che testimonia l’intenzione della holding di affinare le competenze di Isobar nel campo delle tecnologie di marketing attraverso più fitti rapporti con piattaforme quali Salesforce e Adobe, punto di forza dell’offerta di DEG: l’agenzia ha infatti una grande esperienza nella costruzione e gestione di contenuti pubblicitari e asset ecommerce su entrambe le piattaforme, assistendo i clienti nell’operatività e nel tracciamento delle loro attività di marketing, customer service, vendite ed ecommerce.

Il CEO di DEG Neal Sharma continuerà a guidare l’agenzia e riporterà a Deb Boyda, CEO di Isobar US.

Dentsu Aegis Network continua dunque a investire nel mondo del digital marketing e in quello di data e analytics. Negli ultimi anni la holding ha acquisito diverse realtà del settore, tra cui la content agency John Brown Media, l’agenzia indipendente DWA specializzata nella comunicazione B2B, la sigla di marketing digitale Cardinal Path, l’azienda di CRM e performance marketing Merkle e la piattaforma indipendente di programmatic Accordant Media.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial