Main partner:

Jobs

Oracle debutta nel mondo delle customer data platform con CX Unity

In occasione della sua conferenza OpenWorld, attualmente in corso fino al 25 ottobre a San Francisco, Oracle ha annunciato una serie di novità. Tra di esse, il debutto della società nel mondo delle customer data platform (CDP), con una piattaforma creata per connettere diverse sorgenti di dati.

La CDP, in particolare, chiamata CX Unity, unisce i dati di prima parte delle aziende con insight anonimi on e offline terzi (sia provenienti da Oracle Data Cloud che da qualsiasi data provider esterno). E’ già preintegrata nella suite Oracle Customer Experience (UX) Cloud.

La soluzione mette insieme dati online, offline e sorgenti esterne di insight in un’unica e dinamica visione del consumatore, fornendo un modo facile e veloce per mettere insieme informazioni sugli utenti provenienti dall’intero ecosistema, e applica tecnologie di machine learning integrate per individuare l’esperienza ottimale tra gli esistenti processi di business. Connettendo dati, intelligence ed esperienze attraverso interazioni conosciute e sconosciute, il tool aiuta le aziende ad aumentare le vendite, migliorare la soddisfazione dei consumatori e accrescere il “lifetime value” del consumatore.

«I consumatori di oggi sono mutevoli e nomadi, e di conseguenza dati e informazioni sono contantemente in evoluzione. E’ per questo che abbiamo adottato un approccio unico e data-first che possa aiutare le aziende ad eliminare i loro punti ciechi e a rendere importante ogni interazione coi consumatori», commenta Rob Tarkoff, EVP e GM di Oracle CX Cloud.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial