Main partner:

Jobs

Inventory fraudolente su mobile: quando e dove sono più diffuse

Quali sistemi operativi mobile sono più soggetti alle frodi pubblicitarie? Su quali app sono più diffuse le impression “fasulle”? E quali sono i Paesi più colpiti? Prova a rispondere il report The State of Mobile Ad Fraud 2016” di ClicksMob, piattaforma di performance mobile specializzata nelle tecnologie anti-frode.

Secondo lo studio, il sistema operativo iOS di Apple è il 50% più soggetto a traffico fraudolento rispetto ad Android. Per iOS, i 5 Paesi in cui le frodi pubblicitarie sono più diffuse sono Giappone (l’11% di tutte le attività fraudolente registrate), Arabia Saudita, Australia, Singapore e Stati Uniti, mentre nel caso di Android si tratta di Giappone (il 12% delle frodi registrate), Singapore, Malesia, Stati Uniti e Gran Bretagna.

Il fenomeno sembra colpire per lo più certe tipologie di applicazioni: quelle di gaming innanzitutto, con il 39% delle frodi totali, il doppio del settore lifestyle, posizionato al secondo posto. A seguire, le app di Acquisti, Viaggi e Sport.

A quanto rivela il report, le “fake impression” sono più diffuse di più nel weekend: venerdì (il 18% del totale frodi), sabato e domenica sono i giorni in cui le frodi pubblicitarie sono maggiori.