Main partner:

Jobs

Rubicon Project porta il Programmatic sugli schermi cinematografici

Grazie a un accordo con la concessionaria americana Screenvision Media, Rubicon Project porta il Programmatic sugli schermi cinematografici.

Per la prima volta, Screenvision Media, network di pubblicità cinematografica che copre il 94%  delle US DMA e raggiunge ogni mese un pubblico di oltre 40 milioni di appassionati di film, metterà infatti a disposizione degli inserzionisti una parte della propria inventory sulla piattaforma Guaranteed Orders di Rubicon Project.

«Quello degli appassionati di cinema è il pubblico più desiderabile al mondo – giovane, benestante e tecnologico – e attraverso questa partnership le aziende postranno ora raggiungere questa audience istantaneamente attraverso il marketplace Orders di Rubicon Project», ha commentato Katy Loria, Chief Revenue Officer di Screenvision Media, sottolineando la “premiumness” del mezzo cinematografico.

Per Rubicon Project, questo accordo rappresenta l’ampliamento dell’offerta a un nuovo schermo, quello cinematografico, che va ad aggiungersi ad altri presidi della pubblicità video come desktop, mobile, tv, digital billboards, ascensori, lobby e centri commerciali, grazie a partnership con fornitori quali AdMore, Adspace Networks, Inc., Captivate e Bitposter.

«Con questo annuncio Rubicon Project è ora capace di fornire ai buyer la possibilità di trovare il proprio target su tutti gli schermi, grandi o piccoli, in ogni formato che vogliono, in modo da portare la pubblicità giusta al pubblico giusto al momento giusto», ha dichiarato Harry Patz, Chief Revenue Officer di Rubicon Project.