Main partner:

Jobs

S4M nomina Paul Thompson nuovo Global Growth Advisor

Novità nel board di S4M, la Drive-to-Store Platform nata nel 2011 e oggi presente in tutto il mondo con dieci uffici in Usa, Canada, Europa, Asia e America Latina.

La società ha infatti nominato Paul Thompson nuovo Global Growth Advisor.

Thompson, esperto di tecnologie di localizzazione mobile si unisce alla piattaforma drive-to-store, come advisor per il piano di espansione globale.

Il manager ricopre attualmente la carica di Chief Revenue Officer (CRO) in Silver Bullet e di board advisor in Location Sciences.

Precedentemente, in qualità di CRO di Blis, ha contribuito a far crescere l’azienda da 12 a oltre 200 persone, con l’apertura di 22 uffici in tutto il mondo.

Il suo ruolo in S4M sarà quello di supportare il top management nel progetto di sviluppo della piattaforma drive-to-store, sulla scia della forte crescita trainata in primis dal mercato statunitense.

“Per la piattaforma drive-to-store di S4M si prospetta la grande opportunità di cambiare il modo in cui il mercato considera le campagne e l’audience location-based”, ha commentato Thompson. “Sono rimasto molto colpito dall’ambizione, preparazione e passione di tutto il team di S4M. Un aspetto della strategia che ho trovato davvero distintivo è l’importanza attribuita alla trasparenza e all’imparzialità, con il coinvolgimento costante di partner terzi indipendenti”.

Christophe Collet, Ceo di S4M, ha dichiarato: “Paul è un vero esperto nell’ambito delle tecnologie di localizzazione. La sua esperienza sarà determinante nella prossima fase di crescita di S4M, e ci aiuterà a supportare i top brand nel guidare un maggior numero di clienti nei loro negozi, concessionari e ristoranti “.

Si tratta di un ingresso fondamentale per tutti i mercati, in primis quello italiano, in cui gli obiettivi di S4M sono sempre più ambiziosi e la qualità dell’offerta è alla base della nostra strategia”, aggiunge in chiusura Andrea Pongan, Country Manager Italia.

S4M rinnova la certificazione del MRC per le misurazioni mobile

Misurazioni ancora più affidabili con S4M. La società specializzata nella fornitura di tecnologia per attività drive-to-store ha annunciato che le è stata rinnovata, per la terza volta, la certificazione presso il Media Rating Council (MRC). Attualmente, secondo quanto dichiara il player in una nota, “S4M è l’unica società mobile accreditata dal MRC per la valutazione dei post-click su dispositivi mobili”.

Questa certificazione garantisce ai marketer e alle agenzie media che utilizzano la piattaforma FUSIO by S4M che esse stanno investendo i loro soldi in attività che rispettano i severi standard voluti dal MRC in collaborazione sia con IAB (Interactive Advertising Bureau) sia con MMA (Mobile Marketing Association). La certificazione del MRC di S4M va oltre le tradizionali misurazioni delle prestazioni della campagna mobile, come impressioni e click, per convalidare la misurazione di install, aperture e atterraggi.

La certificazione è stata concessa per le misurazioni, basate sulla tecnologia proprietaria di S4M, per i formati di annunci HTML5.

«Il mercato della pubblicità online è stato spesso accusato di non essere sufficientemente trasparente, è quindi compito di S4M di affidarsi a dei partner affidabili in grado di attestare e garantire i risultati della campagna – spiega Christophe Collet, CEO di S4M -. Per un’azienda come S4M, certificata dal MRC dal 2016, ha significato mesi di audit e molte centinaia di ore di lavoro. Un notevole investimento di tempo e una procedura intricata, in modo particolare per il nostro Product team. Pertanto, siamo ancora una volta orgogliosi di poter dire di essere gli unici attori sul mercato mondiale in grado di fornire questo livello di garanzia ai brand e alle agenzie con le quali lavoriamo».

MRC_Schema_2019

Il Media Rating Council è un’associazione no profit creata negli Stati Uniti nel 1963, allo scopo di garantire che i servizi di misurazione siano efficienti ed affidabili. I rivenditori e i servizi che aspirano ad ottenere l’accreditamento presso il MRC devono informare i loro clienti di tutti gli aspetti metodologici del loro servizio, aderire agli standard minimi per la ricerca nel campo della valutazione dei media di MRC, applicare altre linee guida del settore e sottoporsi ad un audit organizzato dal MRC volto a verificare e autenticare le procedure.

S4M apre una sede in Italia. Andrea Pongan nominato Country manager

La società ad-tech mobile francese S4M (Success for Mobile) fa ingresso in Italia con l’apertura di un nuovo ufficio e l’ingaggio di due professionisti senior. Questo sviluppo segue le espansioni del business a Londra, Düsseldorf e, più recentemente, Madrid.

L’Italia è un mercato strategico per gli investimenti pubblicitari mobile, il quarto più grande in Europa Occidentale dopo Regno Unito, Germania e Francia”, ha spiegato Christophe Collet, Ceo di S4M, “Siamo entusiasti di portare in questo Paese la nostra offerta unica e di fornire agli inserzionisti strumenti garantiti per sfruttare al meglio la loro spesa media”.

L’ufficio italiano di S4M sarà guidato da Andrea Pongan, che entra a far parte della società in qualità di Country Manager. Pongan, che vanta più di dieci anni di esperienza nell’industria digitale, ha recentemente lavorato come Senior Sales Manager in Rocket Fuel. In precedenza, ha rivestito varie cariche in numerose società del settore.

s4m
Il logo della società

«Nonostante abbia il più basso tasso di penetrazione di smartphone in Europa Occidentale, l’Italia ha mantenuto una crescita a doppia cifra negli ultimi anni», ha dichiarato Pongan, «Gli inserzionisti inizieranno da subito a richiedere i nostri servizi e a percepire il valore aggiunto dalla nostra piattaforma ad-tech mobile-first, anche grazie ai suoi insight dati forniti in totale trasparenza».

La seconda assunzione riguarda Benvenuto Alfieri, che si unisce all’organico di S4M come Sales Director. Benvenuto è stato Sales Director in Quantum Native Solutions e ha ricoperto numerosi in carica in ambito vendite.

Alfieri-s4m
Benvenuto Alfieri, Sales director di S4M

Con questa ultima operazione di crescita, la società ad-tech raggiunge dieci uffici attivi nel mondo e oltre 400 inserzionisti serviti mensilmente.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial